author Saiz suso   Euro
33,00
title Resonant bodies  
support LP2 edition new record          stereo  
year 2022 print eu label   music from memory   item id. 3514288

help
  try to 'translate' with Google.

printer friendly
Vinile doppio pesante, copertina ruvida fronte retro, catalogo MFM059. Pubblicato dalla Music From Memory nel febbraio del 2022, il nuovo album solista del musicista spagnolo, successivo a "Nothing is objective" (2019). Suso Saiz, nato a Cadice nel 1957, è uno dei pionieri della musica new age in Spagna. Compositore, produttore e chitarrista, fonda nel 1980 La Orquesta de las Nubes, gruppo new age attivo nel corso di tutto il decennio, ed artefici di una manciata di album, e fra gli anni '80 e '90 collabora con molti artisti latini, fra cui Fania e Jorge Reyes, quest'ultimo uno dei più importanti musicisti ambient messicani; nel 1984 pubblica il primo dei suoi numerosi album solisti, "Prefiero el naranja". La sua musica rivela una certa propensione anche per la ambient. Questo doppio album ne è una testimonianza: ispirandosi dalle risonanze prodotte dai corpi e dalle vibrazioni che attivano in altri corpi da esse raggiunti, Saiz immagina un'orchestra infinita di corpi che ricevono e danno vibrazioni in una sinfonia senza confini. La musica espressa da questi concetti in "Resonant bodies" si manifesta come una distesa di bordoni e tappeti sonori, confortante e contemplativa, molto vicina all'estetic ambient, con magnficenti stratificazioni di suoni che avvolgono e cullano in una dolcissima quiete. Questi i brani presenti: "Inside the egg", "Tarde de agosto", "Sweet instability", "Two souls", "El espejo", "Brushed thoughts", "Looking you in silence", "Floating into the avalanche", "Abrazo 2020", "Resonance necklace", "Vertidos & songs", "If I close my eyes", "Purple trains", "When I sleep", "Changes and reality", "Watching walk", "Paseando el encierro", "Outskirts".    
   
     
Other records by Saiz suso