author Matata   Euro
34,00
title Indipendence (ltd. black friday rsd 2021)  
support Lp edition new record          stereo  
year 1974 print can label   tidal waves   item id. 3513902

help
  try to 'translate' with Google.

printer friendly
Con adesivo "made in Canada" applicato sul retro del cellophane, edizione limitata a mille copie, REALIZZATA IN OCCASIONE DEL RECORD STORE DAY DEL BLACK FRIDAY del 26 novembre 2021, vinile da 180 grammi, fascia obi con note di presentazione, copertina senza codice a barre, inserto con note. Ristampa del 2021 ad opera della Tidal Waves, pressoché identica alla rara prima tiratura. Originariamente pubblicato nel 1974 dalla President nel Regno Unito ed in Ghana, il secondo dei due album, successivo a "Air fiesta" (1972), di questo gruppo basato in Kenya. Un set di dodici torridi brani di afro-funk, aperto a contaminazioni latine e reggae in qualche episodio, ma essenzialmente radicato nel funk alla James Brown (anche per l'approccio vocale), con un tocco più afrocentrico alimentato dallo stile percussionistico e dal sound chitarristico, che rivelano affinità con stili come lo afrobeat. Un groove inesauribile, ballabile, elastico ma anche ipnotizzante è il fulcro del loro sound. I Matata (termine in lingua swahili traducibile come "guai") erano un gruppo afro-funk di origini congolesi ma basato in Kenya, e legato allo Starlight Club di Nairobi. Autori di due album incisi a Londra, "Air fiesta" (1972) e "Independence" (1974), dove suonarono anche dal vivo e si esibirono presso la BBC, i Matata combinavano la musica funk statunitense alla James Brown con caratteri tradizionali africani, ad esempio impiegano il grande tamburo ngoma ed una particolare chitarra arpa ad otto corde chiamata nyatiti, le cui sonorità conferivano un tocco unico al loro impasto sonoro, che sosteneva un cantante incisivo ed adrenalinico, indubbiamente influenzato dal sopracitato James Brown. Molto popolari in Kenya a cavallo fra gli anni '60 e '70, cantavano sia in inglese che in tre diverse lingue africane. La britannca President pubblicò i loro due rari album, ma il gruppo si sciolse dopo l'uscita del secondo di essi, restando negli anni come una della bands pioniere della nuova musica africana sulla scena internazionale, insieme ad Osibisa ed Assagai.    
   
     
Other records by Matata