author Astatke mulatu + black jesus experience   Euro
28,00
title To know without knowing  
support Lp edition new record          stereo  
year 2020 print eu label   agogo   item id. 3512994

help
  try to 'translate' with Google.

printer friendly
Label custom, catalogo AR135VL. Pubblicato nel luglio del 2020 dalla Agogo, il secondo album in collaborazione fra il maestro etiope Mulatu Astatke ed i Black Jesus Experience, gruppo basato in Australia ed attivo dal primo decennio del XXI secolo, influenzato fortemente dal jazz etiope di cui Astatke è uno dei padri fondatori. La loro prima collaborazione a 33 giri "Cradle of humanity" aveva visto la luce nel 2016; con "To know without knowing" Astatke (vibrafono, piano elettrico Wurlitzer, congas) ed il gruppo, con un folto cast di strumentisti che include una sezione di ottoni e varie voci maschili e femminili, propongono sei lunghi brani dove largo spazio è lasciato alle parti strumentali, con bel flauto volentieri in evidenza insieme agli ottoni, una chitarra dal sound molto funk e sinuoso, eteree linee di vibrafono ed un groove ritmico che si muove fra funk e jazz con fluidità. Musicista importantissimo nell'ambito del jazz etiope, di cui è considerato uno dei fondatori, Mulatu Astatke ebbe la possibilità di formarsi musicalmente a Londra e negli Stati Uniti, studiando negli anni '60 presso quello che sarebbe poi diventato il Berklee College Of Music di Boston; successivamente è attivo a New York con il suo gruppo jazz Ethiopians, con il quale comincia a sviluppare la sua idea di ''ethio jazz'', incrociando jazz, musica latina ed etiope. Tornato in patria alla fine del decennio, inserisce elementi soul e funk nella sua musica e diventa uno dei musicisti più influenti dell'Etiopia. Viene ''riscoperto'' all'inizio del nuovo secolo in seguito all'inserimento di alcuni dei suoi brani nella colonna sonora del film ''Broken Flowers'' di Jim Jarmusch.    
   
     
Other records by Astatke mulatu + black jesus experience