author Myrddin   Euro
28,00
title Monstruos y duendes – volume 1  
support Lp edition new record          stereo  
year 2020 print bel label   zephyrus   item id. 3512972

help
  try to 'translate' with Google.

printer friendly
Edizione limitata a 500 copie in vinile da 180 grammi, label custom in bianco e nero con disegno di vegetazione sullo sfondo, catalogo ZELP047. Pubblicato nel febbraio del 2020 dalla Zephyrus, questo è il quinto album di Myrddin, successivo "Rosa de papel" (2015). "Monstruos y duendes – volume 1" è la prima di quattro parti di una complessa opera solista per il musicista belga, che qui, oltre a suonare la chitarra (unico strumento) ed a comporre, è anche il produttore insieme a Michiel Lagae. Un disco strumentale per chitarra acustica, che una volta di più evidenzia il talento compositivo ed interpretativo della musica flamenco, da parte di un musicista proveniente dall'Europa settentrionale, attraverso un lirismo personale, forse non strettamente iberico e mediterraneo, ma legato a quello più brumoso del Nord, eppure spiritualmente legato a quella musica originato nel Sud della Spagna. Toccante ed introspettivo, potentemente emotivo senza necessità di lasciarsi andare ad espressioni fragorosamente drammatiche. Myrddin De Cauter è un musicista belga che si è dedicato ad un genere lontano dalla tradizione del suo paese, il flamenco proveniente dalla Spagna. Nato in una famiglia di musicisti, giovanissimo suonava il clarinetto, sia in stile jazz che gitano, e le percussioni, ed appena adolescente si innamorò della chitarra flamenco; si recò quindi in Spagna per imparare ed assorbire lo stile e lo spirito di quella musica, studiando presso grandi maestri iberici. Myrddin maturerà poi un approccio personale al flamenco, dandogli una sfumatura nordica. Debutta su album nel 2000 con "Imre", seguito nel 2005 da "Novar", nel 2009 da "Lucìa nieve", nel 2015 da "Rosa de papel" e nel 2020 dall'ambizioso progetto "Monstruos y duendes".    
   
     
Other records by Myrddin