author Blue orchids   Euro
22,00
title Magical record of  
support Lp edition new record          stereo  
year 2019 print uk label   tiny global productions   item id. 3512235

help
  try to 'translate' with Google.

printer friendly
Allegato piccolo coupon per il download digitale dell'album, edizione limitata, copertina senza codice a barre, label custom marrone e nera con particolari dello artwork di copertina, scritte bianche e logo Tiny Global Productions bianco a sinistra, catalogo PICI-0022-LP. Pubblicato nel luglio del 2019 dalla Tiny Global Productions, il sesto album, successivo a ''Righteous harmony fist'' (2018). ''The magical record'' è un album di covers, con l'eccezione dell'inedita ''Addicted to the day'', brano scritto nel 1977 dal defunto leader dei Fall, Mark E. Smith e mai inciso finora, per il quale Martin Bramah ha scritto le musiche. Gli anni passano ma il gruppo di Martin Bramah non perde smalto con questa nuova uscita, che mantiene elementi caratteristici del sound dei Blue Orchids, in cui uno spigoloso e minimale post punk si incrocia con atmosfere psichedeliche e con derive sgangheratamente garagistiche, che benissimo si prestano alla scaletta di covers scelte dalla band, quali ''I'm a living sickness'' dei Calico Wall (già rifatta non a caso dai Fuzztones negli anni '80), ''I'm higher than I'm down'' degli Aardvarks, ''Optical sound'' degli Human Expression e "The third eye", tutti leggendari pezzi di garage psych americano di epoca 1966-68. Formatisi a Manchester all'inizio degli anni '80 ad opera di Martin Bramah ed Una Baines, entrambi ex membri dei Fall, i Blue Orchids furono autori di un post punk spigoloso vicino a quello dei Fall ma meno carico di nevrosi e più influenzato dalla tagliente psichedelia dei Doors. Pubblicarono una manciata di singoli e l'album ''The greatest hit - money mountain'' (1982) nella prima metà degli anni '80, prima di sciogliersi nel 1985; Bramah formò i Thirst ed Una Baines realizzò l'interessante album ''Furia'' (1985) con il progetto Fates. Bramah rimise insieme il gruppo all'inizio degli anni '90, pubblicando altri due 12'' prima che la formazione si dissolvesse di nuovo. Si sono poi riformati nel nuovo secolo, pubblicando sporadicamente nuovo materiale.    
   
     
Other records by Blue orchids