author Hallyday johnny   Euro
29,00
title Quand johnny reprend elvis (rsd 2018)  
support Lp edition new record          stereo  
year 1960 print fra label   vpi   item id. 3511130

help
  try to 'translate' with Google.

printer friendly
EDIZIONE REALIZZATA IN OCCASIONE DEL RECORD STORE DAY DEL 21 APRILE 2018, tiratura limitata a mille copie in vinile da 180 grammi di colore viola. Si tratta della terza stampa, con colore dello sfondo della copertina cambiato (qui e' viola), realizzata nel 2018 dalla VPI, dell'album originariamente pubblicato nel 2016 dalla stessa etichetta. Questo particolare lp e' un confronto, canzone per canzone, fra alcune celebri interpretazioni del grande Elvis Presley, come ''Hound dog'' e ''Blue suede shoes'' e le versioni francofone degli stessi brani proposte dal cantante transalpino Johnny Hallyday negli anni '60, spesso con titolo cambiato; confronto non casuale, visto che Hallyday fu uno dei primi artisti francesi ad adattare ed a popolarizzare nel proprio paese lo spirito e le canzoni del primo rock'n'roll presleyano. Qui di seguito la scaletta, che su di una facciata contiene le versioni di Elvis e sull'altra quelle rispettive di Hallyday. Brani di Elvis Presley: ''I got stung'', ''Baby I don't care'', ''Hound dog'', ''Trouble'', ''Don't leave me now'', ''Blue suede shoes'', ''Money honey'', ''Teddy bear'', ''Heartbreak hotel''; brani di Johnny Hallyday: ''J'suis mordu'', ''Sentimental'', ''Hound dog'', ''La bagarre'', ''Premier amour'', ''Blue suede shoes'', ''Money honey'', ''Ton petit ours en peluche'' (demo), ''Je me sens si seul (l'hotel des coeurs brises)'' (demo). Considerato la prima rock star francese, Jean-Philippe Leo Smet (1943-2017), in arte Johnny Hallyday, adatto' lo stile rock'n'roll di Elvis Presley e James Dean al pubblico francese, diventando una longeva icona in patria, mantenendo lo spirito ribelle della primigenia cultura rock pur facendo uso di toni musicali meno scatenati dei pionieri americani degli anni '50. Il suo primo album ''Salut les copains'' (1961) fu il primo di una lunghissima serie, attraversando con leggerezza l'evoluzione musicale degli anni '60 e '70 che lo porto' a spruzzare la sua musica di psichedelia ed immaginario hippie, proseguendo poi la sua carriera oltre l'inizio del nuovo secolo.    
   
     
Other records by Hallyday johnny