author A split second   Euro
16,00
title Ballistic statues (1st label)  
support Lp edition original issue          stereo  
year 1987 print bel label   antler   item id. 330906

help
conditions   [vinyl]  Excellent  [cover]  Very good   try to 'translate' with Google.

printer friendly
prima stampa europea, copertina (con moderati segni di invecchiamento) lucida fronte retro senza barcode, inserto formato 10'' con testi, label bianca con disegno di mano grigia in basso, logo Antler Records nero in corsivo in alto, nella prima versione in cui "Made in EEC" e' scritto lungo la circonferenza in alto a sinitrsa e non in basso a destra, logo SABAM TM a sinistra, catalogo ANTLER054, scritta ''foon'' incisa sul trail off di entrambi i lati. Pubblicato nel 1987 dalla Antler in Belgio e dalla Fringe Product in Canada, il primo album, precedente ''...From the inside'' (1988). Un'opera di EBM dalle sfumature ora sensuali ora sinistre ed oscure, dance elettronica goticheggiante che presenta alcune affinità con la house music ma con un taglio ombroso ben lontano dalle atmosfere leggere di molta dance mainstream dell'epoca. Attivi come duo dal 1986 al 1991, i belgi A Split-Second furono formati da Peter Bonne (dietro lo pseudonimo di Chrysmar Chayell) e Marc Ickx. Autori di una musica elettronica che è stata accostata a vari generi, industrial, synth rock, dance e new beat (genere di cui sono spesso indicati come gli iniziatori), esordiscono con il singolo ''Flesh'' (1986), seguito nel 1987 dal primo album ''Ballistic statues''. Il singolo ''The parallax view'' (1991), tratto dal terzo album ''Kiss of fury'' (1990), fu uno dei loro maggiori successi. Nel 1991 Bonne abbandonò il gruppo, che rimase attivo come progetto del solo Ickx.    
   
     
Other records by A split second