author Ladri di biciclette   Euro
12,00
title Figli di un do minore  
support Lp edition original issue          stereo  
year 1991 print ita label   emi   item id. 328943

help
conditions   [vinyl]  Excellent  [cover]  Very good   try to 'translate' with Google.

printer friendly
prima stampa italiana, copertina (con qualche segno di invecchiamento) con barcode 077779623518, inner sleeve con testi e note, label crema con scritte rosse lungo il bordo e nere al centro, logo EMI rosso e crema in basso, nome gruppo stilizzato in nero in alto a sinistra, catalogo 66 7962351, data sul trail off 21/2/91. Pubblicato nel 1991 dalla EMI in Italia, il secondo album, successivo a ''Ladri di biciclette'' (1989) e precedente ''Tre'' (1994). Prodotto da Celso Valli, fu l'ultimo lp con il cantante Paolo Belli in formazione, presto solista, e contiene il brano ''Bella citta''', scritto da Belli ed Enrico Prandi insieme a Vasco Rossi, oltre a ''Sbatti ben su del bebop'', che il gruppo porto' al festival di Sanremo di quell'anno. Musicalmente ''Figli di un do minore'' sviluppa e matura lo stile gia' presentato nel primo lp, ma con una produzione leggermente piu' raffinata ed elaborata: un accattivante intreccio fra pop italiano e soul / funk e r'n'b americani dal sound aggiornato al gusto del grande pubblico dei primi anni '90, e caratterizzato ancora dall'eccellente sezione di ottoni e dalla energica voce di Belli, genuinamente soul. Formati nel 1984 da musicisti quasi tutti provenienti da Carpi in Provincia di Modena, i Ladri di Biciclette furono un breve e scintillante fenomeno nel panorama della musica pop italiana fra la fine degli anni '80 e l'inizio dei '90, anche la loro attivita' musicale prosegui' poi per qualche anno ancora. La loro musica era caratterizzata da forti influenze soul, funk e r'n'b e dall'impiego di una sezione di ottoni, oltre che dal carisma del cantante Paolo Belli, che cantava in lingua italiana con una voce graffiante ed energica. L'attenzione del pubblico nazionale fu finalmente raggiunta con la partecipazione al festival di Sanremo del 1989, dove portarono il loro brano intitolato ''Ladri di biciclette'', quindi la canzone ''Dr. Jazz e mr. Funk'', dai toni piu' funky, ottenne piu' successo al festivalbar; nel 1990 poi pubblicarono ''Sotto questo sole'', incisa insieme a Francesco Baccini e diventata un tormentone di quell'estate. Ebbero poi l'occasione di suonare con importanti musicisti e cantanti afroamericani. Al primo album ''Ladri di biciclette'' (1989), segui' nel 1991 il secondo ''Figli di un do minore'', ma in quell'anno il cantante Paolo Belli lascio' il gruppo per intraprendere la carriera solista; i Ladri di Biciclette pubblicarono un terzo ed ultimo album nel 1994, ''Tre'', con Giordano Giambogi alla voce ed alcuni avvicendamenti nell'organico degli strumentisti.    
   
     
Other records by Ladri di biciclette