author Aa.vv. (indie 90)   Euro
10,00
title Dope-guns-'n-fucking in the streets volume ten (purple vinyl)  
support 7" ep edition original issue          stereo  
year 1995 print usa label   amphetamine reptile   item id. 327777

help
conditions   [vinyl]  Excellent  [cover]  Excellent   try to 'translate' with Google.

printer friendly
Prima stampa, pressata pare in 2000 copie, qui in uno degli esemplari in vinile porpora, copertina aperta su tre lati e senza barcode, label bianca e nera con scritte nere e logo Amphetamine Reptile bianco a destra, sotto di esso anno 1995 e catalogo SCALE73. Pubblicato nel 1995 dalla Amphetamine Reptile, questo e' il decimo volume della serie di mini compilation a 7'' dedicate ad alcune delle bands piu' radicali ed abrasive del rock underground degli anni '90, e pubblicate a partire dal 1988; i brani dei 7'' furono presto anche compilati in alcuni album e quelli di questo volume 10 furono inseriti nel 1997 nello lp ''Dope-guns-'n-fucking in the streets volumes 8-11'', ma non uscirono su alcun album dei singoli gruppi. Troviamo qui gli Steel Pole Bath Tub, dal Montana e poi basati a San Francisco, autori di una serie di singoli ed album di devastante potenza, fra noise, assalti proto punk alla Stooges e lontane influenze grunge, qui con ''A washed out monkey star halo''; i Chrome Cranks, devastante gruppo fra garage, punk e blues psicotico, originario dell'Ohio ma poi basato a New York, con a bordo Jerry Teel ex Honeymoon Killers e Boss Hog e Bob Bert ex Sonic Youth, Pussy Galore, Bewitched ed Action Swingers (poi entrambi nei Knoxville Girls), qui con ''Dead man's suit''; i Brainiac, band di culto di Dayton, Ohio, formatisi nel 1992 ed autori di un noise dissonante ed innovativo con uso di synth analogici, qui con ''Cookie doesn't sing''; infine i Today Is The Day, gruppo noisecore basato a Nashville, con un suono complesso che attinge anche dal rock alternativo, dal grindcore e dal rock progressivo, qui con ''Execution style''.    
   
     
Other records by Aa.vv. (indie 90)