author Aluminum group   Euro
20,00
title Happyness  
support Lp edition original issue          stereo  
year 2002 print usa label   wishing tree   item id. 326587

help
conditions   [vinyl]  Excellent  [cover]  Excellent   try to 'translate' with Google.

printer friendly
Copia ancora contenuta nell' originaria busta di plastica trasparente, prima stampa, pressata negli USA, copertina con barcode 803645053017, label bianca con disegni in bianco e nero e scritte nere, catalogo WTR-105. Pubblicato nel settembre del 2002 dalla Wishing Tree negli USA, il quinto album, successivo a ''Pelo'' (2000) e precedente ''Morehappyness'' (2003). ''Happyness'' vede il gruppo dei fratelli Navin proseguire sulla raffinata ed elegante strada degli acclamati lavori precedenti, integrando sonorita' indie pop delicate e morbide con richiami a stili pop e dance dei tardi anni '70 ed inserimenti dance elettronici non banali e qualche apparente affinita' con lo acid jazz, creando una musica leggera ma non triviale; brani come ''Kid'' e ''I blow you kisses'', con le loro ritmiche regolari ed agili, i riferimenti a sonorita' vintage (in questo caso si direbbero gli anni '70 pop funk e disco) e le atmosfere raffinate ed eleganti, fanno pensare ad una versione americana degli Stereolab piu' melodici e solari. Formati a Chicago nella prima meta' degli anni '90 dai fratelli John e Frank Navin, ex membri del gruppo hardcore Women In Love (attivo dalla prima meta' degli anni '80), gli Aluminum Group sono spesso descritti dalla critica come una band ''chamber pop''; ispirati da artisti come i Carpenters e Sergio Mendes, sono autori di un raffinato indie pop melodico arricchito da arrangiamenti di archi e poi apertosi anche ad inserimenti elettronici, sempre in mirabile equilibrio fra richiami a musiche dei decenni passati e modernismo. Esordirono su lp nel 1995 con ''Wonder boy'', a cui fece seguito nel 1998 l'acclamato ''Plano''; il loro terzo album ''Pedals'' (1999) fu prodoto da Jim O'Rourke.    
   
     
Other records by Aluminum group