author Aa.vv. (indie 90)   Euro
26,00
title Do you think that i'll be different when you're through?  
support LPBOX edition original issue          stereo  
year 2001 print ger label   hausmusik   item id. 325397

help
conditions   [vinyl]  Excellent  [cover]  Excellent   try to 'translate' with Google.

printer friendly
Prima stampa, priva del cd-rom originariamente ad essa allegato, cofanetto con scritte in rilievo sul fronte e foto lucida a colori incollata sempre sul fronte, senza barcode, vinile triplo, completa del libretto di ventiquattro pagine con note e foto, label custom con immagine sullo sfondo che replica quella della foto sul fronte copertina, con diverse combinazioni di bianco e nero su ciascuno dei tre vinili, scritte bianche e nere, catalogo HM54. Pubblicato nel 2001 dalla tedesca Hausmusik, questo cofanetto compila trentuno brani (un buon numero dei quali inediti, altri inseriti in album usciti dopo questa raccolta) di gruppi che avevano inciso per la label e per altre etichette indipendenti mitteleuropee negli anni '90 e nei primissimi anni 2000; stilisticamente il raggio e' molto vasto, passando dai paesaggi di rock desertico venato di roots e echi messicani dei Calexico all'elettronica di gruppi come Ms. John Soda, dalle fusioni fra indie pop ed elettronica dei Lali Puna al pop dai richiami anni '80 dei Fred Is Dead. Questa la scaletta: Calexico, ''Gift x-change'' (da ''Aerocalexico'', 2001); Micha Acher, ''Beeh'' (inedito); Ms John Soda, ''Misco'' (poi inserito in ''No p. Or d.'', 2002); A Million Mercies, ''Duck and crawl'' (inedito); Carlo Fashion, ''Bring me the chicken'' (inedito); Queen Of Japan, ''Ma quale idea!'' (poi inserito in ''Headrush'', 2002); Console, ''Independencia'' (poi inserito in ''Reset the preset'', 2002); Couch VS B. Fleischmann, ''12 sind nur 4 rmx'' (inedito); Pelzig, ''Nothing's gone'' (poi inserito in ''Drive your engine clean'', 2002); Iso 68, ''Vom weg zur sonne'' (poi inserito in ''Here there'', 2003); Jersey, ''Come to me'' (poi inerito in ''Come to me'', 2005); Lali Puna, ''Innerspace (1999)'' (inedito); Loopspool, ''Midfootmoderator'' (inedito); Fred Is Dead, ''Margin'' (inedito); Video Noise, ''Offending public decency'' (inedito); Ghost Club, ''Mother london'' (poi inserito in ''Suicide train'', 2006); Pansen, ''Sameolution'' (inedito); Broken Radio, ''Something to live for'' (inedito); Barbara Manning & The Go-Luckys, ''I insist'' (da ''You should know by now'', 2001); Fred Stocker Sextett, ''Jacques tati (1991)'' (inedito); Tingis, ''Tagli'' (da ''Chance'', 2001); Beyond Matter, ''Wait for me'' (inedito); Blond, ''Beim blick'' (inedito); Today, ''Anniversary stomp'' (inedito); Christof Kurzmann, ''Forever 2001 – to marion'' (inedito); B. Fleischmann, ''Sent to headphones'' (inedito); Thomas Leboeg, ''Vakuum'' (inedito); Cakekitchen, ''Urban street smell'' (poi inserito in ''Stories for late at night'', 2007); Hometrainer, ''Place of interest'' (inedito); Rumpeln, ''Move your ass'' (inedito); Tied & Tickled Trio, ''Curry park (version)'' (versione alternativa).    
   
     
Other records by Aa.vv. (indie 90)