author 10.000 Maniacs   Euro
35,00
title Human conflict number five (Uk version)  
support lpm edition original issue          stereo  
year 1982 print uk label   press   item id. 319430

help
conditions   [vinyl]  Excellent  [cover]  Excellent   try to 'translate' with Google.

printer friendly
La rara prima stampa inglese, pubblicata due anni dopo quella (rarissima) americana e con una copertina completamente diversa, copertina apribile senza barcode e con testi sul retro, label bianca con scritte nere su di una facciata, bianca con foto in bianco e nero sull'altra, catalogo P2010, scritta ''Utopia'' incisa sul trail off di entrambi i lati. Questo mini lp fu la prima storica pubblicazione dei 10,000 Maniacs, precedente il primo album ''Secrets of the i ching'' (1984): ''Human conflict number five'' venne inizialmente pressato negli USA in un migliaio di copie dal gruppo, nell'aprile del 1982, e distribuito ai loro concerti, mentre in Gran Bretagna fu pubblicato solo nel giugno del 1984 dalla Press, giungendo al nono posto nella classifica indipendente. La splendida e carismatica voce di Natalie Merchant e' gia' in risalto in questi cinque brani, forse ancora acerbi rispetto ai vertici toccati in seguito dalla band, con il loro oscillare fra il paisley underground piu' melodico e pop (''Tension''), una bislacca new wave (''Planned obsolescence'') o suggestioni reggae (''Anthem for doomed youth''). Formatasi nel 1981 a Jamestown, New York, questa splendida band americana fu guidata fino al 1993 da Natalie Merchant, cantante di rara sensibilita' ed autrice di magnifici testi spesso caratterizzati da un forte impegno sociale e politico. Il loro secondo album "The Wishing Chair" (1985), prodotto dal grande Joe Boyd, rivelo' una crescita esponenziale delle qualita' del gruppo, ed e' considerato da molti uno dei dischi piu' belli del decennio, capolavoro impagabile dove folk americano ed inglese e pop si mescolano indissolubilmente, per un risultato inedito e personalissimo che si esalta nella bellezza di ogni singola canzone. Pur belli, i dischi successivi, a partire da "In My Tribe", di circa due anni dopo, non raggiunsero piu' quei livelli; in ogni caso il gruppo continua la sua attivita' ancora nel corso del primo decennio del nuovo secolo.    
   
     
Other records by 10.000 Maniacs