author Aa.vv. (punk new wave)   Euro
26,00
title Vecinos del pueblo viejo – tucson  
support Lp edition original issue          stereo  
year 1988 print usa label   san jacinto   item id. 316826

help
conditions   [vinyl]  Excellent  [cover]  Excellent   try to 'translate' with Google.

printer friendly
Copia ancora avvolta nel cellophane (aperto), prima stampa USA, vinile che assume un colore grigio/verde se posto controluce, copertina lucida fronte retro senza barcode, inserto catalogo della San Jacinto in carta rosa, label nera con scritte bianche su di una facciata e disegno di croce sull'altra, catalogo DRAM0189 sulla costola della copertina e SAN01 sul trail off. Uscita nel 1988 su San Jacinto, questa compilation documenta il sound di gruppi poco noti provenienti dall'area di Tucson, Arizona, patria dei piu' celebri Giant Sand di Howe Gelb, attraverso tredici brani incisi tutti nel 1988, tranne uno del 1986, e tutti inediti tranne due, che testimoniano di una vitale scena dai lineamenti principalmente roots rock, ma con ciascun gruppo che mostra peculiare orientamento, chi verso il folk rock, chi verso sonorita' paisley underground, chi ancora verso il punk rock. Questa la scaletta: Rainer (dei Rainer And Das Combo), ''Helping hand''; River Roses, ''Evil sign''; Bullhorn, ''The devil song''; Sloppy Guitarist, ''Apt. 305 blues''; Infinite Beauties, ''Fossil in motion''; Fish Karma, ''Love barn'' (brano poi re-inciso per il loro album ''Teddy in the sky with magnets'' del 1991); Woodcocks, ''Wagoneer'' (poi sul primo eponimo album del 1990); Sidewinders, ''Bad crazy sun'' (poi sul loro album ''Witchdoctor'' del 1989); Phantom Limbs, ''Burden of proof''; Plumb Genius, ''Win,, lose or draw''; The Host, ''Easter Sunday''; The Cattle, ''Ace of spades''; Lomax, ''I hate it here''.    
   
     
Other records by Aa.vv. (punk new wave)