author Bartz gary ntu troop   Euro
29,00
title harlem bush music - uhuru  
support Lp edition new record          stereo  
year 1971 print uk label   milestone   item id. 3023966

help
  try to 'translate' with Google.

printer friendly
ristampa con copertina apribile, pressoche' identica alla prima rara tiratura. Originariamente pubblicato nel 1971 dalla Milestone, inciso ai Decca Sound Studios di New York fra il novembre del 1970 ed il gennario del 1971, da Gary Bartz (sax alto, sax soprano, voce, piano), Andy Bey (voce), Juni Booth (contrabbasso), Ron Carter (contrabbasso, basso elettrico) e Harold White (batteria). Il terzo album accreditato a Bartz con la sua NTU Troop, di poco successivo a "Harlem bush music – taifa", questo "Uhuru" è un lavoro di confine che prende le mosse da diverse correnti del jazz sperimentale, sia quelle tendenti al free che quelle più aperte all'incrocio con il funk, il cui groove è molto potente in alcuni episodi, inserendo anche spunti post bop ed una vena soul jazz che rende certi passaggi di più facile ascolto, accanto a voli strumentali più arditi e difficili da seguire. Questa la scaletta: "Blue (a folk tale)", "Uhuru sasa", "Vietcong", "Celestial blues", "The planets". Jazzista sottovalutato, il sassofonista di Baltimora Gary Bartz fece parte fra il 1962 ed il 1964 del Jazz Workshop di Charles Mingus, nel cui ambito collaborò con il grande Eric Dolphy. Suonò anche con Abbey Lincoln e con Max Roach negli anni '60, facendo poi parte dei Jazz Messengers di Art Blakey e suonando con McCoy Tyner verso la fine del decennio. Suonò con Miles Davis in ''Live-evil'' (1970) e formò il suo gruppo, la NTU Troop, attiva nei primi anni '70 con lavori di jazz avventuroso e non commerciale, aperto a più stili, dal post bop al jazz rock/funk.    
   
     
Other records by Bartz gary ntu troop