author Linhart buzzy   Euro
20,00
title tornado  
support lp edition original issue          stereo  
year 1981 print usa label   accord   item id. 26821

help
conditions   [vinyl]  Excellent  [cover]  Excellent   try to 'translate' with Google.

printer friendly
copia ancora incellophanata, prima stampa americana, copertina senza barcode, etichetta grigia con logo marrone e scritte nere, catalogo SN7130; il settimo ed ultimo album solista, uscito a sette anni di distanza dal precedente "Pussycats Can Go Far" (1974). Composto in gran parte da brani originali, con una manciata di covers, si tratta di un disco piu' che dignitoso, per fortuna non inficiato da una inadeguata produzione, come spesso all' epoca accadeva ai dischi di classic rock, faticosamente intenti a stare al passo coi tempi, in cui il multistrumentista americano omaggia il rock degli anni '70, dalle venature talora southern, il blues ed il rhythm & blues. Buzzy Linhart (1943-2020), originario di Cleveland, Ohio, dopo la esperienza con i Seventh Sons che incisero un album per la ESP, registro' in Inghilterra il suo primo ottimo album (con gli Eyes of Blue a suonare in una intera facciata), caratterizzato dalla presenza della "Yellow Cab" di Tim Hardin e soprattutto da "Sing Joy", un raga di 18'45" con il solo accompagnamento di sitar e tabla (i Seventh Sons erano stati forse i primi a suonare dei raga con strumenti elettrici). Ritornato in America, continuo' la sempre interessante carriera solista, allungando pure la lista delle innumerevoli collaborazioni (suono' tra gli altri con Jimi Hendrix, Cat Mother, Jake and the Family Jewels e Zephyr). Tra i musicisti presenti nei suoi album, il batterista Luther Rix, gia' nei Group Image.    
   
     
Other records by Linhart buzzy