author Emerson lake and palmer   Euro
28,00
title emerson, lake and palmer  
support Lp edition reissue          stereo  
year 1970 print ita label   manticore   item id. 259112

help
conditions   [vinyl]  excellent  [cover]  Excellent   try to 'translate' with Google.

printer friendly
quarta stampa italiana del 1973, etichetta Manticore crema e marrone, con "1973" a destra, catalogo MAL2004, data sul trail off "9-6-71" sul primo lato e "14/2/72" sul secondo, timbro Siae del secondo tipo, in uso tra il '75 ed il '78, con diametro di circa 15 mm., e marchio Siae che ne occupa ancora l' intero cerchio centrale. Pubblicato in Inghilterra nel novembre del 1970 prima di ''Tarkus'', giunto al numero 4 delle classifiche Uk ed al numero 18 di quelle Usa. Il primo album. Carico di energia, ambizioso, di grande successo in tutti i suoi brani, dominato dalle tastiere ora distorte e torturate ora pianoforti neoromantici, con brani strumentali, "The Barbarian," "Three Fates", ballate romantiche, "Lucky Man" e con l'incredibile talento dei tre in grande risalto. considerato unanimemente come il loro lavoro meno pretenzioso e piu' equilibrato, solo nei brani "Three Fates" e forse in "Take a Pebble," si possono trovare vere assonanze con lo stile piu' carico del futuro, sono gia' presenti anche se allo stato embrionale le atmosfere dark e neogotiche del futuro, una innovazione per l' epoca, che trova pochi precedenti nel cosiddedetto "art rock," alle tastiere di Emerson, le splendide melodie di Greg Lake donano un tocco arcaico e misterioso come in "Lucky Man", mentre gli strani ritmi di Carl Palmer, vedi "Three Fates" e "Tank" divennero imitati da migliaia di batteristi i tutto il mondo. i tre trovarono anche un inaspettato successo nelle radio FM americane, destinando l'album alla statura di classico quale tut'ora e' giusto ritenerlo.    
   
     
Other records by Emerson lake and palmer