author Fairport convention   Euro
100,00
title What we did on our holidays  
support Lp edition original issue          stereo  
year 1969 print uk label   island   item id. 250186

help
conditions   [vinyl]  Very good  [cover]  Good   try to 'translate' with Google.

printer friendly
davvero molto rara prima stampa inglese, copia con diversi segni di invecchiamento, comunque non gravi sulla copertina e meno influenti sull' ascolto di quanto non si direbbe sul vinile, copertina laminata sul fronte con sul retro ''155-157 Oxford Street London W1 England'', etichetta Island "Orange/Black logo", ruvida rosa con logo arancio e nero, con "Stereo" e "Made in England" sotto il foro centrale, trail off matrix "ILPS+9092+A" e "ILPS+9092+B", catalogo ILPS9092. Pubblicato in Inghilterra nel gennaio del 1969 prima di ''Unhalfbricking'' e dopo il primo omonimo ''Fairport convention'', non entrato nelle classifiche Uk ne' in quelle Usa. Il secondo album. Uno dei riconosciuti masterpieces del folk-rock inglese, nonche' uno dei capolavori della musica britannica. il primo volume della trilogia del 1969 ( what we did on our holidays, gennaio, unhalfbricking, luglio, liege & leaf dicembre ) e' il primo con sandy danny alla voce, registrato con ian matthews, richard thompson, simon nicol, martin lamble, ashley hutchings, prodotto da joe boyd, ( pink floyd, nick drake..) contiene brani quali ''fotheringay'', ''no man's land'', ''easter rain'', '' she moves through the fair'', e' anche l'ultimo lavoro pubblicato con ian matthews, che lascera' per formare i southern comfort che esordiranno nel 1970 e con martin lamble ancora in vita, morira' dopo pochi mesi, ma in tempo per terminare le registrazioni del seguente album. rimane a tutt'oggi uno dei piu' desiderati albums inglesi del decennio, erroneamente considerato un album di folk, e' invece una miscela di musica americana, folk inglese, rock anche duro e brani acustici.    
   
     
Other records by Fairport convention