author Kinks   Euro
23,00
title are the village green preservation society (mono)  
support Lp edition reissue          mono  
year 1967 print eu label   bmg / sanctuary   item id. 244203

help
conditions   [vinyl]  Excellent  [cover]  Excellent   try to 'translate' with Google.

printer friendly
Ristampa del 2016, rimasterizzata recuperando il raro mixaggio mono del disco, in vinile 180 grammi, proveniente da box "The Mono Collection", con copertina apribile senza barcode pressoche' identica a quella della prima rara tiratura uscita in Uk su Pye, etichetta celeste con logo del gruppo in nero e "The Mono Collection". Pubblicato in Inghilterra nel luglio del 1968 ed in Usa nel novembre dello stesso anno, dopo "Something else" e prima di ''Arthur'', non entro' nelle charts inglesi e tantomeno in quelle americane. Concept album che ha come tema la vecchia inghilterra inghiottita dalla modernita', e' un lavoro di importanza storica eccezionale, generalmente considerato come il capostipite del sound ''british pop'' che lega trenta anni di musica del regno unito, fa dell'ironia dei testi, pieni di immagini di personaggi grotteschi e di associazioni improbabili, il suo filo conduttore. musicalmente e' un album pieno di nostalgia, sognante e primaverile, segue in parte il feeling di ''something else'', ma qui l'quilibrio del gruppo giunge a perfezione e davvero puo' essere definito l'opera della maturita', il gruppo non riuscira' mai piu' a superare questo momento magico in cui forza e delicatezza si fondono perfettamente, ma consegnera' ai posteri con questo lavoro un capolavoro immortale degno di figurare nei 100 albumd del decennio. tra i brani ricordiamo la straordinaria ''village green preservation society'', '' last of the steam powered trains'', unico episodio vicino al rock 'n' roll, ''wiched annabelle'', con la sua potenza inaspettata, ''animal farm'', ''do you remember walter?'', ''all of my friends were there''. un vero ed assoluto capolavoro che passato inosservato all'epoca, segnera' invece negli anni successivi le sorti della musica inglese in maniera del tutto inaspettata.    
   
     
Other records by Kinks