author Beefeaters   Euro
250,00
title meet you there  
support Lp edition original issue          stereo  
year 1969 print dan label   sonet   item id. 243033

help
conditions   [vinyl]  Very good  [cover]  Very good   try to 'translate' with Google.

printer friendly
prima rarissima stampa danese, copia con alcuni segni di invecchiamento su copertina e vinile, copertina apribile laminata fronte retro e flipback su due lati sul retro, label rossa con scritte bianche lungo il bordo e nere al centro, logo Sonet bianco con trombetta in alto, marchio NCB in riquadro a sinistra, catalogo SLPS1509. Pubblicato nel 1969 dalla Sonet in Danimarca (ed uscito anche in Germania), il secondo ed ultimo album, dopo "Beefeaters" del 1967. Dopo un primo album che merita di essere considerato uno dei migliori lavori di rock blues mai pubblicati in Europa continentale durante gli anni '60, il gruppo conferma il suo orientamento musicale e la sua statura in questo secondo album, registrato dopo il cambiamento del batterista e CON LA PARTECIPAZIONE DI ALEXIS KORNER CHE VI SUONA IN DUE BRANI; non mancano comunque elementi di novita', in particolare nei due lunghi brani che occupano per intero la seconda facciata, "Serenade to A Cuckoo" e "Stormy Monday". Aldila' di qualche slancio maggiormente "progressivo" rispetto all' esordio, anche questo disco si avvicina comunque ai migliori lavori del british blues 67ettino (Fleetwood Mac, John Mayall, Savoy Brown), con un sound sanguigno e potente nella chitarra di Thorup, alimentato anche dalla sua voce rauca e sporca quanto incisiva, e dallo splendido organo di Kjaerumsgard, che talora conferisce un tocco soul. I Beef Eaters furono uno dei massimi gruppi rock blues scandinavi degli anni '60, autori di due rarissimi album paragonati da alcuni storici ai lavori coevi di John Mayall e Fleetwood Mac, ma anche percorsi da una vena soul: ''Beef eaters'' (1967) e ''Meet you there'' (1969). Le radici del gruppo risalgono al 1964, quando una versione primigenia del gruppo ebbe la sua genesi a Copenhagen, ma fu solo nel 1966, con l'ingresso in formazione del talentuosissimo cantante e chitarrista Peter Thorup, che il gruppo assunse una statura artistica elevata: con la voce graffiante ed intensa e l'ottima e potente chitarra elettrica di Thorup, insieme all'efficace organo Farfisa di Morten Kjaerumsgard (il quale usava anche il piano), il gruppo costruì un blues rock credibile e solido, e nel 1967 suonarono come gruppo di supporto nei concerti danesi di gruppi come Jimi Hendrix Experience, Pink Floyd e John Mayall. Quell'anno uscì il bel primo album, seguito nel 1969 da ''Meet you there'', altro eccellente lp, con il grande Alexis Korner ospite con la sua chitarra in due brani. Pubblicarono anche un album co-accreditato a Povl Dissing ed aa Benny Holst, ''Dissing'', sempre nel 1969.    
   
     
Other records by Beefeaters