author A.R. Kane   Euro
18,00
title lollita  
support 12" edition original issue          stereo  
year 1987 print uk label   4ad   item id. 226269

help
conditions   [vinyl]  Excellent  [cover]  Very good   try to 'translate' with Google.

printer friendly
l' originale rara stampa inglese, etichetta bianca con scritte e logo neri, catalogo BAD 704, copertina (con lievi segni di invecchiamento) in cartoncino ruvido senza barcode, il raro e magnifico secondo dodici pollici del progetto londinese di Alex Ayuli and Rudi Tambala, definiti all' epoca i Jesus and Mary Chain di colore, uscito nell' agosto del 1987 e giunto al decimo posto delle classifiche indie inglesi. Tre brani, altrimenti inediti, dalle atmosfere eteree e sognanti ma torturati dal feedback di Robin Guthrie dei Cocteau Twins che produrra' il disco e da una batteria scarna ma talora devastante, come nel caso della davvero indimenticabile "Butterfly Collector" che elegge questo lavoro tra le migliori ed originali realizzazione espresse dalla musica inglese nella seconda meta' degli anni ottanta. Il gruppo in questa prima fase approdera' a sonorita' in bilico tra Cocteau Twins e Robert Wyatt, vicine al gusto dell'etichetta 4 A.D. per la quale incisero questo loro secondo singolo prima di approdare alla label Rough Trade che li accompagnera' nel resto del loro cammino. Dopo la pubblicazione dei loro primi tre storici singoli, che ottennero meritati consensi da parte del pubblico e della critica specializzata, gli A.R. Kane produrranno nel Giugno del 1988 l'album Sixty Nine caratterizzato da atmosfere lanquide e sognanti che si incontrano con testi decadenti, riuscendo cosi' a profondere una implosione affascinante e suggestiva. Nel successivo album "i" iniziano a defluire sonorita' synth pop che si accentueranno con il passare degli anni e che sfoceranno cuoriosamente nel progetto M/A/R/S/S. Ricordiamo infatti che il combo A.R. Kane fu' parte del progetto M/A/R/R/S insieve a CJ Mackintosh, Colourbox e Dave Dorrell, che molti ricorderanno per la hit "Pump Up The Volume" vero successo tecno pop che scalera' le piu' alte classifiche europee ed americane, ma questa e' un'altra storia lontana anni luce dalle capacita' artistiche che il progetto fu' invece capace di trasmettere durante la loro breve carriera.    
   
     
Other records by A.R. Kane