author Gnidrolog   Euro
240,00
title in spite of harry's toe-nail  
support lp edition original issue          stereo  
year 1972 print uk label   rca victor   item id. 220924

help
conditions   [vinyl]  Excellent  [cover]  Very good   try to 'translate' with Google.

printer friendly
Prima sorprendentemente rara stampa inglese, copertina (con qualche segno di invecchiamento) apribile in rilievo fronte retro ed all'interno, etichetta arancione con logo Rca verticale e Victor orizzontale, catalogo SF 8261. Pubblicato in Inghilterra e Germania nel 1972 dopo ''Lady lake'', il secondo album. Lavoro di qualita' straordinaria, epico ed originalissimo, vede accanto alla tradizionale strumentazione elettrica, l' utilizzo di strumenti atmosferici e poco convenzionali, quali oboe e flauto, musicalmente l'opera ha connotati che la rendono unica, presenta un atmosfera oscura e originalissima, con echi primi Caravan, King Crimson, Gentle Giant, ma che vede in alcuni episodi un piglio decisamente piu' hard e vicino alla sperimentazione, con arrangiamenti complessi e surreali, il lavoro e' assai diverso dal precedente, e vede un gruppo che sviluppa e porta avanti una ricerca musicale e lirica tra le piu' interessanti ed originali dell'intero panorama Inglese del decennio, album assolutamente sottovalutato, e' da considerarsi invece tra i capolavori assoluti del progressive underground Inglese piu' evocativo e misterico. Il gruppo naturalmente, data la natura assolutamente anticommerciale della loro proposta, non vendette assolutamente bene ed i loro due lavori sono molto rari. Allo scioglimento i fratelli Goldrings diverranno session men, cosi' come fece Pegrum (al lavoro con John Otway tra gli altri) ed anche Earle. Cowling sara' con la Pat Travers Band e Pegrum poi negli Steeleye Span e nella Ben Markus Band con i quali pubblichera' un album Nocturn Gate (Ooze 2002 BA) 1983, seguito da Gnosis, alcuni anni piu' tardi.    
   
     
Other records by Gnidrolog