author Bright eyes   Euro
31,00
title I'm wide awake, it's morning (reissue)  
support Lp edition new record          stereo  
year 2005 print usa label   saddle creek   item id. 2120933

help
  try to 'translate' with Google.

printer friendly
ristampa coupon per download, vinile 180 grammi, adesivo su cellophane. Pubblicato dalla Saddle Creek il 25 Gennaio del 2005, lo stesso giorno di "Digital Ash in a Digita Urn", uscito dopo "Lifted or The Story Is in the Soil, Keep Your Ear to the Ground". Si tratta di uno dei due albums in studio usciti contemporaneamente nel 2005, del gruppo, con formazione sempre diversa, del progetto del giovane cantautore Conor Oberst. Dopo 5 albums in studio e svariati eps e collaborazioni, esce questo lavoro quasi interamente acustico, dal suono scarno ed ispirato ai classici del genere (Dylan, Paul Simon); l'autore infatti questa volta ha voluto tenere separato l'aspetto piu' cantautorale, presente in questo disco, da quello indie rock contaminato dall'elettronica, riservato per "digital ash in a digital urn". Bright Eyes e' il progetto creato Conor Oberst, originario del Nebraska, gia' cantante e chitarrista, all'eta' di 14 anni, dei Commander Venus, piu' recentemente con il gruppo Desaparecidos come progetto collaterale. Il suo secondo album, "letting off the happiness" del 1998, e' stato registrato con l'aiuto di Neutral Milk Hotel e Of Montreal. Riferimenti a Decemberists, Okkervil River.    
   
     
Other records by Bright eyes