author King gizzard & the lizard wizard   Euro
37,00
title Changes  
support Lp edition new record          stereo  
year 2022 print can label   kglw   item id. 2115116

help
  try to 'translate' with Google.

printer friendly
edizione in vinile nero riciclato con sovraccopertina ruvida. Quarta uscita del 2022 per il prolifico gruppo australiano, qui incentrati a creare un disco incentrato su una progressione di accordi ripetuta in vari stili, forme e sfaccettature nei brani del disco, con un risultato che eviti di essere ripetitivo. Gli australiani King Gizzard & the Lizard Wizard, nel giro di un decennio (2012-2022), hanno pubblicato circa una quarantina di titoli (che per lo più raddoppiano se si contano anche singoli ed ep), molti dei quali frutto di registrazioni dal vivo, evidenziando costanti mutamenti ed un notevole eclettismo, alla ricerca di nuove strade sonore: ad esempio, "Paper Mâché Dream Balloon" (2015) è al'insegna di un pop psichedelico folkeggiante elettroacustico, solare ma eccentrico; "Quarters!" (sempre del 2015) è una raccolta di quattro canzoni jazz-prog, mentre "Nonagon Infinity" (2016) è, invece, psichedelia pura: le varie tracce sono un flusso continuo, freak e stralunato, per cui è difficile dire dove finisce una canzone e ne inizia un'altra. Seguono poi cinque dischi nel 2017, "Flying Microtonal Banana", "Murder of the Universe", "Sketches of Brunswick East", "Polygondwanaland" e "Gumboot Soup": le varie sfaccettature della psichedelia della band di Melbourne. Nel 2019 arriva "Fishing for Fishies" che conferma ancora una volta la vena poliedrica del gruppo, mentre nel 2020 aumentano in maniera esponenziale le pubblicazioni di materiale live, e nel 2022 se ne conteranno almeno nove, fra live e studio.    
   
     
Other records by King gizzard & the lizard wizard