author Cohen leonard   Euro
25,00
title Various positions  
support Lp edition new record          stereo  
year 1984 print eu label   columbia / legacy   item id. 2112860

help
  try to 'translate' with Google.

printer friendly
Ristampa cn copertina pressoche' identica alla prima tiratura. Pubblicato nel dicembre del 1984 dalla CBS in Gran Bretagna, dove arrivo' alla 52esima posizione in classifica, e dalla Columbia negli USA, dove non entro' in classifica, il settimo album in studio (l'ottavo in totale), successivo a ''Recent songs'' (1979) e precedente ''I'm your man'' (1988). Inciso con un gruppo di collaboratori che includeva Jennifer Warnes alla voce (la quale in seguito avrebbe realizzato un album di cover di Cohen), questo lp e' uno dei piu' apprezzati fra quelli successivi ai primissimi e fondamentali primi album del cantautore canadese. L'album presenta un approccio eclettico, affine ad altri lavori di Cohen di quel periodo, ma mantiene lo stile essenziale e senza fronzoli abbastanza tipico dell'autore, nonche' le sue classiche atmosfere ora brumose e desolate, ora delicatamente malinconiche. Tra i brani, la prima versione di "Hallelujah", coverizzata per la prima volta nel 1991 da John Cale, poi da innumerevoli altri artisti o gruppi, tra cui Jeff Buckley, brano divenuto uno dei maggiori classici di Cohen. Nato a Montreal, Canada, dopo la laurea Leonard Cohen si trasferi' a New York, iniziando presto a pubblicare poesie (la prima raccolta e' del '56) e, durante gli anni vissuti nell' isola greca di Idra, a scrivere anche romanzi. Quando, su sollecitazione di Judy Collins, esordi' sulle scene musicali, era gia' famoso negli ambienti letterari; la pubblicazione del primo album, osannato da critica e pubblico, ne fece uno dei personaggi piu' popolari dell' America di quegli anni: una dimensione inadeguata alla schiva personalita' di Cohen, che, dopo un ultimo concerto all' isola di Wight e la pubblicazione di un terzo album in studio, cerco' rifugio in un' isola del Mare Egeo pubblicando e suonando dal vivo da quel momento sempre piu' sporadicamente, con risultati meno eclatanti ma sempre piu' che dignitosi per gli appassionati del suo folk cupo ed introverso.    
   
     
Other records by Cohen leonard