author Aquarian blood   Euro
25,00
title Bending the golden hour  
support Lp edition new record          stereo  
year 2021 print usa label   goner   item id. 2103923

help
  try to 'translate' with Google.

printer friendly
Inner sleeve con artwork e testi, label blu scura con logo Goner Records a destra, catalogo 172GONE. Pubblicato nel maggio del 2021 dalla Goner, il terzo album, successivo a "A love that leads to war" (2019). I coniugi Horrell si avvalgono qui della collaborazione di Keith Cooper (sintetizzatore), Jesse James Davis (chitarra) e Coltrane Duckworth (chitarra), nello sviluppare una musica che prende spunto dal loro secondo album, più acustico e meno urticante e punk rispetto all'esordio del 2017. In "Bending the golden hour" la band elabora un sound più ricco e stratificato, ed atmosfere meno ombrose e più avvolgenti e sognanti, per quanto ancora introspettive ed notturne, che si dipanano attraverso episodi lenti, dalle percussioni sullo sfondo o assenti, guidati da ipnotizzanti melodie di organo e synth e da partiture di chitarra acustica dal sapore folk, il tutto ancora percorso da una pulsante vena stralunata. Gli Aquarian Blood sono un gruppo che fonde influssi del grezzo punk, della musica folk e roots elettroacustica e della psichedelia; furono formati nel 2014 a Memphis, Tennessee, dal duo di coniugi J.B. Horrell (voce, chitarra), ex membro del gruppo punk Ex-Cult, e Laurel Horrell (voce, batteria), già con i Nots, e precedentemente insieme in un'altro progetto, i Moving Finger. Gli Aquarian Blood riescono a fondere a loro modo armoniosamente stili ed influenze piuttosto divergenti, impiegando strumenti che vanno dalla chitarra acutica ai sintetizzatori. Il gruppo pubblica inizialmente due cassette, "Aquarian blood" (2014) e "II" (2015), quindi firmano con la Goner e nel 2017 pubblicano il loro primo lp vinilico, "Last nite in paradise", caratterizzato da un sound ancora urticante ed apparentemente caotico, nella sua fusione fra influssi punk e folk, quindi ammorbidiscono ed arricchiscono il loro stile nei due successivi lavori, "A love that leads to war" (2019) e "Bending the golden hour" (2021), senza perdere la loro vena stralunata ed underground.    
   
     
Other records by Aquarian blood