author Brown pete and his battered ornaments   Euro
23,00
title a meal you can shake hands with in the dark  
support Lp2 edition new record          stereo  
year 1969 print eu label   pure pleasure   item id. 2096204

help
  try to 'translate' with Google.

printer friendly
Accreditato a Pete Brown and His Battered Ornaments. Ristampa limitata in doppio album, rimasterizzata per audiofili, vinile 180 grammi, con copertina pressocche' identica alla prima rarissima tiratura su Harvest, apribile senza barcode, ma brani distribuiti in due vinili per una migliore qualita' di ascolto. Il primo album di Pete Brown, uscito in Inghilterra nel luglio del 1969 prima di ''Things May Come And Things May Go But The Art School Dance Goes On Forever'', che uscira' a nome ''Pete Brown And Piblokto!'', non entrato in classifica in UK. Uno dei piu' leggendari artefatti dell'underground britannico, il primo ed unico disco dei Battered Ornaments con Pete Brown, e' una miscela di sperimentazione, progressive, jazz rock e blues, registrato a Londra con una formazioner che vedeva alla chitarra Chris Spedding, Roger Potter al basso, Rob Tait alla batteria, George Khan e Dick Heckstall Smith ai sax, Charlie Hart alla tastiera, Pete Bailey alle percussioni e Pete Brown alla voce, contiene brani magnifici quali ''Dark Lady'', ''The Old Man'', ''Station Song'', il lavoro e' originalissimo, con partiture ed atmosfere che ricordano Captain Beefheart o lo Zappa su Verve, ma non disgiunte da arrangiamenti Canterburyani che rendono l'opera davvero strabiliante ed uno dei punti fermi dell'underground d'albione della fine del decennio. Pete Brown e' stato una delle colonne dell'underground londinese, inizia come poeta, poi Jack Bruce lo convince a scrivere i testi per i Cream, da questa collaborazione nasceranno ''Wrapping Paper'', ''Sunshine Of Your Love'', ''I Feel Free'', ''White Room''. Quando i Cream si sciolgono, Pete Brown continua a collaborare con l'amico Jack Bruce, ma nel 1969 forma anche la sua prima band, i ''Battered Ornaments'', con i quali pubblica questo unico lp. Tuttavia il carattere bizzarro e poco incline ai compromessi fa si che subisca l'umiliazione di essere espulso dal gruppo proprio la notte prima del concerto che i Battered Ornaments terranno ad Hyde Park, in occasione del ''memorial concert for Brian Jones'' dei Rolling Stones al quale erano stati invitati dagli Stones stessi. I Battered Ornaments pubblicheranno (senza Brown) un ulteriore lp, ''Mantle Piece'', prima di sciogliersi, mentre Brown proseguira' una carriera solista sempre in fiera opposizione alle regole del business che lo portera' prima con i Piblokto e poi con Graham Bond.    
   
     
Other records by Brown pete and his battered ornaments