author Birds (ron wood)   Euro
17,00
title the birds  
support Lp edition new record          stereo  
year 1964 print eu label   decca   item id. 2092379

help
  try to 'translate' with Google.

printer friendly
ristampa con copertina lucida fronte e retro ed etichetta azzurra con logo e scritte nere, per la prima volta stampati in un unico albums tutti i leggendari e rarissimi singoli prodotti dal gruppo Inglese di Ron Wood, oltre a numerose tracce del tutto inedite registrate tra il 1966 ed il 1967, ecco la lista del materiale incluso, You're on my mind (Singolo 1964), Daddy daddy (Singolo 1966), Leaving here (Singolo 1965), Next in line, Say those magic words (Singolo 1965), Good times (inedito giugno 1966), Run run run (Alternate version 3/1966), You're on my mind (Demo version 1964), You don't love me ( you don't care) (Singolo 1966), How can it be? (Singolo 1965), No good without you baby (Singolo 1965), Run run run (brano inedito 6/66), La poupee qui fait non (brano inedito 6/66), Granny rides again (brano inedito 3/67), Daddy daddy daddy (versione diversa 3/66), You don't love me (you don't care) (versione diversa 3/66). Formati in Inghilterra a West Drayton come Thunderbirds, furono una delle prime realta' del R'n'B Inglese, la loro musica aveva nei primi tempi una forte influenza Motown per poi avvicinarsi alla psychedelia verso il 1966-1967, I Birds pubblicarono durante la loro esistenza (1964-1967) soltanto tre 45 e sono oggi considerati come una delle piu' talentuose e sfortunate bands dell'intera Inghilterra della meta' degli anni '60, nel 1966 cambiarono nome in Birds per registrare l'ultrararo 45 Say Those Magic Words che vede la chitarra suonata da Jeff Beck. nel 1966 i Byrds Americani li citarono in tribunale per l'utilizzo del nome, dopo che li avevano visti al cinema in un film horror 'The Deadly Bees' nel quale eseguivano That's All I Need You For. Si sciolsero in seguito a questa ed altre vicissitudini nel 1967, Gardner e Ron Wood entrarono nei Creation prima che Gardner trovasse un moderato successo con Ashton, Gardner and Dyke. Wood, naturalmente, fu nel Jeff Beck Group, nei Faces e nei Rolling Stones. Un gruppo Australiano a nome Birds registro' due versioni di No Good Without You e (Say Those) Magic Words, ma nulla hanno a che vedere con il gruppo Inglese.    
   
     
Other records by Birds (ron wood)