author Tinariwen   Euro
31,00
title Amadjar  
support LP2 edition new record          stereo  
year 2019 print eu label   wedge   item id. 2088115

help
  try to 'translate' with Google.

printer friendly
Edizione limitata, vinile doppio, allegato codice per il download digitale dell'album, allegato libretto di ventotto pagine, copertina apribile, label custom, catalogo WEDGELP00119. Pubblicato nel settembre del 2019 dalla Wedge in Europa e negli USA, il nono album, uscito dopo ''Elwan'' (2017). Inciso con la partecipazione di molti illustri ospiti, fra cui Warren Ellis (australiano collaboratore di nomi come Nick Cave e Kim Salmon), Cass McCombs, Noura Mint Seymali (stimata musicista della Mauritania che suona la ardine, uno strumento a corde tradizionale), Rudolphe Burger, Stephen O'Malley (Sunn O)))), Micah Nelson (Promise Of The Real) e Jeiche Ould Chighaly, "Amadjar" è ancora una volta un lavoro solido ed ispirato, le cui sonorità che fondono canti dalle radici tuareg e melodie chitarristiche ipnotiche e quasi psichedeliche evocano un ideale etno acid blues, sostenuto da percussioni africane capaci di instigare stati di trance; le atmosfere sono qui più rilassate e forse anche intime rispetto a molti lavori precedenti, e probabilmente grazie all'ambientazione relativamente informale delle lavorazioni dell'album, registrato in gran parte all'aperto con uno studio improvvisato dentro un camper, nei pressi di Nuakchott, in Mauritania. La fusione fra cultura musicale tuareg, rock e blues è alimentata ulteriormente dalla partecipazione di un cast internazionale ed inter-etnico di ospiti. Ancora una volta, un disco di grandissima forza poetica ed evocativa. I Tinariwen sono un gruppo composto esclusivamente da tuareg, i famosi uomini blu, proveniente dalle regioni sub-sahariane del Mali, attivo dal 1982, la cui musica è la risultante di una miscelazione fra rock, blues e musica tradizionale desertica, fra John Lee Hooker, Grateful Dead, Dirtmusic e musica etnica. Hanno debuttato solamente nel 2002 con "The radio Tisdas sessions", cui ha seguito "Amassakoul" nel 2004, "Aman Iman" nel 2007, "Imidiwan: companions" nel 2009 e "Tassili" nel 2011. Sono una sorta di musicisti guerrieri, facenti parte del movimento di liberazione di quel lembo di deserto che abbraccia il deserto fra Mali, Algeria e Niger, sempre in lotta per l'autodeterminazione della propria terra, sempre occupata da arabi, francesi e maliani. Il loro leader, chitarrista e cantante, Ibrahim Ag Alhabib, si è avvicinato alla musica nei campi profughi in Algeria, sviluppando interesse per il chaabi marocchino, il pop ''rai'' algerino ed il rock internazionale.    
   
     
Other records by Tinariwen