author Uzeda   Euro
26,00
title Quocumque jeceris stabit (ltd)  
support Lp edition new record          stereo  
year 2019 print eu label   temporary residence   item id. 2086690

help
  try to 'translate' with Google.

printer friendly
edizione limitata in vinile colorato, adesivo su cellophane, coupon per download."Quocumque jeceris stabit" (2019), registrato da Steve Albini - amico di lunga data della band siciliana - ai Sotto Il Mare Recording Studios di Povegliano, è il ritorno discografico degli Uzeda a tredici anni di distanza da "Stella" (2006). Tutti i brani del lavoro, già suonati dal vivo (dove hanno preso forma), sono scarni, diretti nel classico stile del gruppo catanese. Un ottimo modo festeggiare i trent'anni di carriera. Gli Uzeda, band noise rock, nascono nel 1987 dall'unione dei chitarristi Agostino Tilotta e Giovanni Nicosia, dal bassista Raffaele Gulisano, dal batterista Davide Oliveri e dalla cantante Giovanna Cacciola e prende il nome da quello di una delle porte della loro città d'origine, Catania. Dopo aver suonato in giro per l'Italia, la band registra due album per la romana A.V. Arts : "Out of Colours" (1989) e "Waters" (1993). In questi anni, gli Uzeda incontrano il chitarrista degli Shellac, Steve Albini, che registrerà tutti i loro dischi, a partire dal secondo. Nell'autunno del 1994, la band suona negli studi radiofonici di Londra della BBC durante il programma di John Peel. Nel 1995, Giovanni Nicosia lascia il gruppo e gli Uzeda firmano un nuovo contratto discografico per la Touch and Go Records. Viene pubblicato nello stesso anno "4", il cui titolo è particolarmente significativo ; la formazione è composta adesso da quattro componenti, l'album è il quarto disco e conta quattro tracce. Tre anni dopo, nel 1998, esce un nuovo album, "Different Section Wires". Dopo il tour di "Different Section Wires", il gruppo prenderà una pausa di otto anni, senza comunque mai sciogliersi. Dopo la lunga pausa, gli Uzeda tornano sulle scene pubblicando il 12 settembre 2006 il loro sesto lavoro, chiamato "Stella", sempre su etichetta Touch and Go Records. E nel 2019 arriva "Quocumque jeceris stabit" registrato da Steve Albini.    
   
     
Other records by Uzeda