author No age   Euro
23,00
title An object  
support Lp edition new record          stereo  
year 2013 print usa label   sub pop   item id. 2083691

help
  try to 'translate' with Google.

printer friendly
Copertina verde all'interno, richiudibile sul retro, completa di coupon per il download digitale e di 4 inserti in cartoncino, adesivo trasparente sul cellophane, etichetta arancione con scritte nere, Lp pubblicato dalla Sub Pop nell'agosto 2013, dopo "Everything in between" (10), il quarto album del gruppo americano. Lavoro sempre giocato sull'asse punk-noise con un piglio sperimentale astratto, probabilmente l'elemento che rende il loro suono interessante a talvolta intrigante per chi scrive. Anche in questo caso, come nel precedente, la voce esce piu' nitida senza essere sommersa dalle distorsioni, sostenuta da ritmiche serrate e riffs geometrici, supportati da inserimenti elettronici, anche da archi, un saltuario basso, creando cosi' un gioco sonoro estroso e versatile, roboante e ovattato allo stesso tempo, come se Husker Du e Sonic Youth venissero filtrati attraverso Brian Eno. I No Age si formano a Los Angeles nel 2005 ad opera di Dean Spunt e Randy Randall, ex membri del gruppo post hardcore The Wives; dopo le prime esibizioni dal vivo ed alcuni Ep's, il gruppo si accorda con la Fat Cat, che nel 2007 pubblica il loro primo album "Weirdo rippers". I No Age, con il loro avvolgente e minimale incrocio fra noise pop e low fi, si guadagnano la stima della critica e di altri musicisti, fra cui Bradford Cox (Deerhunter). Il successivo Lp "Nouns", uscito nel 2008 su Sub Pop, ottiene a sua volta critiche positive, con le sue sonorita' ora ossessive ed abrasive, ora ipnotiche e sognanti, ma sostanzialmente dirette e versate al pop, nascosto sotto i potenti muri chitarristici e le percussioni incalzanti. Nel 2010 esce il terzo, "Everything in between".    
   
     
Other records by No age