author Tre allegri ragazzi morti   Euro
26,00
title Sindacato dei sogni  
support Lp edition new record          stereo  
year 2019 print eu label   la tempesta   item id. 2083162

help
  try to 'translate' with Google.

printer friendly
copertina apribile lucida, etichette custom. "Sindacato dei sogni" (2019), nono disco in studio dei Tre Allegri Ragazzi Morti, è stato prodotto dalla band insieme a Matt Bordin nel suo studio, Outside Inside Studio di Volpago del Montello (Tv). L'album, secondo Tofffolo (mente del gruppo) potrebbe essere definito come "una ceramica italiana presa in California, con il richiamo a un certo rock psichedelico e ad alcune sue ambientazioni, in cui si fondono rock americano, i Rolling Stones e i Grateful Dead, i Television, i suoni oscuri del Lago di Como" : facendosi accompagnare da Francesco Bearzatti, Davide Rossi, Ruben Gardella, Matt Bordin, Adriano Viterbini, Nicola Manzan e Andrea Maglia, i Tre Allegri Ragazzi Morti hanno voluto - questa volta - fare un album "classico" tra psichedelia e proto punk. I Tre Allegri Ragazzi Morti gruppo storico della scena indipendente italiana, nascono Pordenone nel 1994 da un'idea del chitarrista e fumettista Davide Toffolo, già attivo negli anni settanta nella scena punk dell'estremo nord-est, in band come i Futuritmi, insieme a Gian Maria Accusani dei Prozac+. Con il batterista Luca Maseroni (Luca Casta), a cui si unisce dopo un certo periodo, il bassista Enrico Molteni, il gruppo prende corpo, abbracciando orizzonti punk, pop e reggae e non mostrando in pubblico la propria immagine, nascosta dietro maschere. Hanno esordito su disco nel 1997 con "Piccolo intervento a vivo", seguito da "Mostri e normali" (99), "La testa indipendente" (01), "Il sogno del gorilla bianco" (04), "La seconda rivoluzione sessuale" (07), "Primitivi del futuro" e "Primitivi del dub" (10), "Nel giardino dei fantasmi" (12), "Inumani" (16) e "Sindacato dei sogni" (19).    
   
     
Other records by Tre allegri ragazzi morti