author Chapman michael   Euro
19,00
title pachyderm  
support lp edition new record          stereo  
year 2012 print uk label   blast first petite   item id. 2066318

help
  try to 'translate' with Google.

printer friendly
Edizione limitata a mille copie, copertina a busta in cartoncino grezzo e senza codice a barre, label nera con scritte bianche, catalogo PYTYT0070LP. Pubblicato nel novembre del 2012 dalla Blast First Petite, questo nuovo lavoro di Chapman segue ''The resurrection and revenge of the clayton peacock'' (2011). L'album, molto bello, e' composto da un lunghissmo brano, ''Pachyderm'', presentato anche in una interessante versione remix con la collaborazione di Robert Antony sulla seconda facciata. Si tratta di una magistrale ed evocativa composizione basata su lenti e scarni arpeggi di chitarra acustica, che vengono arricchiti da effetti eco e da interventi di elettronica, effettuati con un approccio fra minimalismo e musica ambient, dando luogo ad un ascolto contemplativo ed onirico, molto disteso e pacificatore; sulla seconda facciata ci sono maggiori interventi elettronici che si mantengono comunque coerenti con lo spirito del brano. Nato a Leeds nel 1941, Michael Chapman e' stato uno dei principali esponenti del folk d'autore britannico degli anni '70: inizia la carriera come fotografo d'arte a Hull, ma nel 1967 decide di divenire un musicista professionista, dopo alcune esibizioni accolte trionfalmente nell'underground londinese, la EMI lo mette sotto contratto per la nuova sottoetichetta specializzata in progressive, la Harvest, per la quale registra e pubblica una serie di albums splendidi, considerati, a ragione, come tra i capolavori assoluti del folk progressive britannico, la sua musica, sullo stile di quella di roy harper, contiene oltre alle ballate di matrice acustica e sognante, anche brani molto piu' vicini al progressive, come testimoniato dai numerosi celeberrimi musicisti che partecipano alle incisioni dei suoi albums, Rick Kemp poi negli Steeleye Span; Mick Ronson, chitarrista di David Bowie, Richie Dharma e Keef Hartley. questa propensione piu' marcatamente rock trovera' la sua coronazione negli albums incisi successivamente per la Decca, dove le acustiche avranno un ruolo sempre piu' marginale.    
   
     
Other records by Chapman michael