author Acid mothers temple   Euro
50,00
title High on new heaven live in new haven  
support lp3 edition new record          stereo  
year 2013 print usa label   safety meeting   item id. 2058629

help
  try to 'translate' with Google.

printer friendly
Edizione limitata a 400 copie in triplo vinile nero, copertina senza codice a barre (altre 100 copie sono custodite in una copertina serigrafata contenente anche un poster), corredata di inserto con note e allegato codice per il download dell'album da internet, label bianca con scritte nere, catalogo SMR-037. Pubblicato nel marzo del 2015 dalla Safety Meeting negli USA, questo triplo album contiene registrazioni effettuate dal vivo al Cafe Nine di New Haven, Connetcticut, il 20 aprile del 2013. Il gruppo giapponese da' qui sfogo alla molteplice natura della propria musica, dallo hard rock psichedelico e rumorista di ''Born free, stone free'', ai vertici ipnotici e cosmici della lunghissima ''Pink lady lemonade'', la loro ''Dark star''. Un viaggio psichedelico di ottanta minuti che alterna come da consuetudine passaggi potentissimi e stordenti e litanie delicate e fluttuanti. Questa la scaletta: ''Born free, stone free'', ''In search of lost divine arc'', ''Pink lady lemonade – including om riff from the melting paraiso U.F.O. part one'', ''Pink lady lemonade – including om riff from the melting paraiso U.F.O. part two'', ''Cometary orbital drive'', ''Space speed suicide''. Collettivo musicale dall'organico in continuo mutamento, esordiscono su lp con un apprezzato album eponimo nel 1997, seguito negli anni successivi da un gran numero di pubblicazioni, spesso dalla durata di un doppio lp, fra cui citiamo ''La novia'' (2000), con contaminazioni di musica occitana, ''Univers zen ou de zero a zero'' (2002) e ''Pataphysical freak out MU!'' (originariamente uscito nel 1999, riedito su vinile nel 2002 ad opera della Eclipse). I loro lunghi brani alternano selvagge tempeste chitarristiche ispirate a Hendrix, Blue Cheer, Amon Duul e noise con brani semiacustici dal sapore acid folk e con lunghe suite cosmiche in stile Tangerine Dream; il tutto e' spesso contraddistinto da acustica low fi e bizzarri interventi vocali e di sintetizzatore.    
   
     
Other records by Acid mothers temple