author Aa.vv. (indie 90)   Euro
20,00
title Jazz (acid jazz)  
support Lp edition original issue          stereo  
year 1991 print uk label   acid jazz   item id. 104656

help
conditions   [vinyl]  Excellent  [cover]  Excellent   try to 'translate' with Google.

printer friendly
etichetta nera e bianca. Pubblicato in Gran Bretagna nel 1991 dalla Acid Jazz, "Jazz" e' una delle prime importanti compilation che funsero da manifesto del cosiddetto acid jazz, fenomeno musicale dei primi anni '90 che prese il nome dall'etichetta inglese fondata da Eddie Piller e Gilles Peterson in contrapposizione alla musica acid house che stava andando per la maggiore nel Regno Unito in quel periodo. L'acid jazz e' un fenomeno dai contorni vaghi, che poco o nulla ha di acido (il termine venne forse introdotto per contrapporsi ironicamente all'acid house) ed e' contraddistinto dal funk e dal soul con forti influenze jazz, piu' o meno ballabile a seconda di quale di questi ingredienti prevalga. Esponenti importanti del movimento hanno inciso per la Acid Jazz, fra i quali citiamo Brand New Heavies e Jamiroquai. Questa la scaletta della compilation, che vede la presenza un brano allora inedito: Brand New Heavies, "Sphynx"; The Ed Jones Quartet, "Homegrown"; The Ulf Sandberg Quartet, "Bolivia"; The Beaujolais Band, "Old hat, new hat"; The Ulf Sandberg Quartet, "Carlton in 'n' out" (inedita); Snowboy And The Latin Section, "Mr. P.C."; The Ulf Sandberg Quartet, "Tilldess"; The Jazz Renegades, "All in the mind"; The Bukky Leo Quintet, "Rejoice in righteousness".    
   
     
Other records by Aa.vv. (indie 90)