Rock Bottom records
Via de' Giraldi 16r
Firenze tel. 055245220
www.rockbottom.it
author Xela   Euro
18,00
title Tangled wool  
support Lp edition originale          stereo  
year 2004 print eu label   city centre offices   item id. 326301

conditions   [vinyl]  Excellent  [cover]  Excellent  

Prima stampa europea, copertina ruvida fronte retro con barcode 4015698412017, label rossa con scritte bianche su di una facciata ed a colori invertiti sull'altra, catalogo TOWERBLOCK018, date sul trail off 26/01/04 e 13/11/03. Pubblicato nel marzo del 2004 dalla tedesca City Centre Offices, il secondo album, successivo a ''For frosty mornings and summer nights'' (2003) e precedente ''The dead sea'' (2006). John Twells adotta in questo lavoro una strumentazione sia elettronica che acustica (fra cui le chitarre) ed elettrica, offrendo un set di brani molto suggestivi ed atmosferici, quasi interamente strumentali e ora scanditi da ritmi lentissimi, ora sospesi e rarefatti all'interno di atmosfere autunnali e contemplative. Poche note, strati di suoni gentili e spesso minimali suggeriscono ora affinita' con i Flying Saucer Attack piu' delicati (quelli di ''Further'' ad esempio), ora una versione rallentata e molto addolcita dei My Bloody Valentine di ''Loveless'', ora un evocativo dream pop strumentale. Xela e' un progetto musicale influenzato dallo industrial e dallo ambient noise, avviato da John Twells, musicista di Manchester, nei primi anni del nuovo secolo; nello stesso periodo avvia il progetto Yasume insieme a Gabriel Morley (aka Logreybeam). Influenzato dallo industrial estremo ed anche dal gotico degli anni '80, ma anche dal microcosmo dello horror italiano (Dario Argento, Lucio Fulci, Mario Bava, i Goblin), Xela e' ormai artefice di una nutrita discografia nel primo decennio del nuovo secolo.    
   
     
   
print