Rock Bottom records
Via de' Giraldi 16r
Firenze tel. 055245220
www.rockbottom.it
author Dylan bob   Euro
32,00
title rough and rowdy ways (yellow vinyl)  
support lp2 edition nuovo          stereo  
year 2020 print eu label   columbia   item id. 3024299

 

EDIZIONE LIMITATA IN VINILE GIALLO, doppio album, copertina apribile, adesivo di presentazione sul cellophane, codice per il download digitale, inner sleeves. Pubblicato nel luglio 2020, il il trentanovesimo album in studio del menestrello di Duluth, successivo a "Triplicate" (2017). Acclamatissimo dalla critica, "Rough and rowdy ways" รจ stato inciso con un gruppo il cui nucleo di sei elementi include il fido bassista Tony Garnier, il chitarrista Charlie Sexton e l'esperto batterista Matt Chamberlain; ispirandosi alle sue radici blues, country-folk e gospel, Dylan compone un set di brani meditativi sull'esistenza e sulla storia, toccando con un alto livello di scrittura ed una vena filosofica temi che vanno dal rapporto fra amore carnale e spirituale alla morte, da un tributo ad un grande bluesmen come Jimmy Reed (Goodbye Jimmy Reed") a metafore e riferimenti storico-politici (la lunghissima "Murder most foul", incentrata sull'assassinio di John F. Kennedy, che chiude l'album), passando per l'applauditissima "Key West (philosopher pirate)", accostata alle lunghe e letterarie ballate del Dylan degli anni '60 e '70, cantata con un approccio lento ed un'atmosfera malinconica e riflessiva, su di una musica folk rock elettroacustica addolcita da una fisarmonica; dal punto di vista strumentale, la band suona rilassata e fluente nel corso dei settanta minuti dell'album, ricamando una calda e dondolante Americana sotto la voce del cantaurore di Duluth, rauca e consumata dal tempo ma ancora piena di spirito evocatore.    
   
     
   
print