Autore Reverend gary davis   Euro
18,00
Titolo Harlem street singer (180 gr. + bonus tracks)  
supporto Lp edizione nuovo          stereo  
anno 1960 stampa eu etichetta   blues joint   codice 3515980

aiuto
 

versione per stampa
Vinile da 180 grammi. Ristampa del 2024 ad opera della Blues Joint, pressoché identica alla prima tiratura inglese su Fontana (il cui artwork è leggermente modificato rispetto a quella USA), ma con due bonus tracks ("Cocaine blues", posta alla fine della prima facciata, e "Devil's dream", posta alla fine della seconda). Originariamente pubblicato nel 1960 dalla Prestige Bluesville negli USA, con il titolo di "Harlem street singer" ed accreditato a Blind Gary Davis, pochi anni dopo ristampato dalla Prestige Folklore con il titolo di "Pure religion!" ed accreditato a Reverend Gary Davis, questo è uno dei più acclamati lp della carriera del grande bluesman afroamericano, ed uno dei classici della riscoperta del folk blues acustico messa in atto fra la fine degli anni '50 e l'inizio dei '60. Inciso nell'arco di una sessione di tre ore il 24 agosto del 1960, dal solo Davis alla voce ed alla chitarra acustica, "Harlem street singer" offre un set di brani in cui il blues si incontra con la musica sacra afroamericana (gospel, spirtual), il suo canto potente e ruvido sorretto da un ottimo fingerpicking. Questa la scaletta: "Samson And Delilah", "Let Us Get Together Right Down Here", "I Belong To The Band", "Pure Religion", "Great Chance Since I Been Born", "Death Don't Have No Mercy", "Twelve Gates To The City", "Goin' To Sit Down On The Banks Of The River", "Tryin' To Get Home", "Lo, I Be With You Always", "I Am The Light Of This World", "Lord, I Feel Just Like Goin' On". Nato parzialmente cieco, e poi divenutolo completamente in età adulta, ''Reverend'' Gary Davis (1896-1972), originario di Laurens nel South Carolina, è stato uno dei più stimati esponenti della chitarra ragtime dagli anni '20 in poi, oltreché un bluesman molto influente su generazioni successive di musicisti, anche rock; i chitarristi Jorma Kaukonen e Ry Cooder studiarono presso di lui. La musica di Davis aveva svariate influenze, dal gospel al jazz, dal ragtime allo hokum; fattosi le ossa come musicista di strada negli anni '20, fece le sue prime incisioni negli anni '30, con brani blues e spirituals. Fu ordinato pastore battista nel 1937, e si concentrò da allora più sul gospel che sul blues, stabilendosi a New York nei primi anni '40, per poi venire ''riscoperto'' negli anni '50 dal movimento del folk revival, che tanti colleghi afroamericani aveva recuperato dall'oscurità in quegli anni (si esibì anche al festival folk di Newport); divenne uno dei più noti nomi del vecchio blues prebellico fra quelli riemersi nell'ambito del revival sopra menzionato, e si dedicò anche all'insegnamento musicale.    
   
     
altri titoli di Reverend gary davis    

Cerca titoli di Reverend gary davis nel nostro catalogo


Ascolta il titolo (Harlem street singer ) su Youtube Music o Spotify


Cerca Reverend gary davis su


Bandcamp

Youtube

Google

Vimeo

Wikipedia

Allmusic 

Musicbrainz (discografia)

Metacritic                               Rate your music

 

Pitchfork                               

N.M.E.                                    Uncut

 

Onda Rock

SentireAscoltare                  

Rumore (via google)

 

Se hai una webzine e vuoi comparire qui gratuitamente scrivici una mail