Autore Muslimgauze   Euro
37,00
Titolo United states of islam (+ bonus tracks)  
supporto LP2 edizione nuovo          stereo  
anno 1991 stampa eu etichetta   kontakt audio   codice 3515833

aiuto
 

versione per stampa
Vinile doppio, copertina cartonata con finiture UV e vinili estraibili dall'alto, label nera e grigia con scritte bianche, rosse e marroni, catalogo VOX 76 LP / AKT 17 LP. Per la prima volta disponibile in vinile grazie a questa edizione del 2024 ad opera della Kontakt Audio, contenente due bonus tracks ("Red crescent pt 3" e "Salaam Mecca", poste sulla quarta facciata), rimasterizzata per l'occasione e corredata da un nuovo artwork disegnato da Oleg Galay. Originariamente pubblicato solo in cd nel 1991 dalla Exreme Music, dopo "Intifaxa" (1990) e prima di "Zul'm" (1992), "United states of islam" evidenzia il lato più sottilmente atmosferico del progetto Muslimgauze, che qui parte da intricate trame ritmiche che fondono influenze mediorientali e minimalismo, su cui si distendono linee melodiche molto scarne e soffuse, portatrici di un forte senso di mistero attraverso droni e pulsazioni che si animano quasi sullo sfondo. Il messaggio politico è fortemente presente, ma come di solito nei lavori di Muslimgauze esso risiede nei titoli dei brani ("Muslims of China", "Xiao", "Red crescent", la title track), mentre la musica è completamente strumentale. Muslimgauze fu il progetto del musicista di Manchester Bryn Jones, avviato nel 1982 per protesta contro l'invasione del Libano da parte di Israele. Autore di una musica strumentale dai toni misteriosi e talvolta esotici, accostata alla scena industrial come alla ambient piu' sperimentale, Muslimgauze pubblica i primi dei suoi numerosi dischi nel 1983; le sue uscite, spesso in tirature assai limitate, lo relegheranno allo status di culto, fino a che la morte di Jones (1999) per malattia non porra' fine al progetto.    
   
     
altri titoli di Muslimgauze    

Cerca titoli di Muslimgauze nel nostro catalogo


Ascolta il titolo (United states of islam ) su Youtube Music o Spotify


Cerca Muslimgauze su


Bandcamp

Youtube

Google

Vimeo

Wikipedia

Allmusic 

Musicbrainz (discografia)

Metacritic                               Rate your music

 

Pitchfork                               

N.M.E.                                    Uncut

 

Onda Rock

SentireAscoltare                  

Rumore (via google)

 

Se hai una webzine e vuoi comparire qui gratuitamente scrivici una mail