Autore Blue sharks (stelvio cipriani)   Euro
29,00
Titolo It became crystal (ltd. coloured vinyl)  
supporto Lp edizione nuovo          stereo  
anno 1972 stampa ita etichetta   redi edizioni musicali   codice 3513868

aiuto
 

versione per stampa
Edizione limitata a 500 copie in vinile di colore blu semitrasparente. Ristampa del 2021 ad opera della Redi Edizioni Musicali (etichetta milanese che cura il catalogo digitale della storica Edizioni Leonardi), la prima ufficiale in assoluto, rimasterizzata dai master originali e pressoché identica alla rarissima prima tiratura. Originariamente pubblicato nel 1972 dalla Leonardi in Italia, questo è il secondo dei due rarissimi album dei Blue Sharks, successivo a "Funny walk" (1971). Questo era un progetto di library music animato da Giorgio Zinzi (qui celato dietro lo pseudonimo di "Ipcress"), Carmelo Carucci ed il romano Stelvio Cipriani, nato nel 1937, uno dei piu' stimati compositori di colonne sonore per il cinema italiano, particolarmente acclamato durante gli anni '70 come autore di musiche per film di genere poliziesco all'italiana. Un leggendario oggetto di culto della musica d'archivio italiana, ricca di rarissime gemme, "It became crystal" vede i tre autori generare un equilibrata sintesi fra easy listening, rock dalle venature psichedeliche e soul/funk, arricchita dal sapiente uso del sintetizzatore Moog. Questa la scaletta: "The bishop's house", "Waiting the blow", "The newcomer", "A carming hypothesis", "Handy goes to pub", "Clumpsy chap", "In a classical mood", "A baroque joke", "The hunter", "It became crystal", "A sort of witchery", "A watt too much".    
   
     
altri titoli di Blue sharks (stelvio cipriani)    

Cerca titoli di Blue sharks (stelvio cipriani) nel nostro catalogo


Ascolta il titolo (It became crystal ) su Youtube Music o Spotify


Cerca Blue sharks su


Bandcamp

Youtube

Google

Vimeo

Wikipedia

Allmusic 

Musicbrainz (discografia)

Metacritic                               Rate your music

 

Pitchfork                               

N.M.E.                                    Uncut

 

Onda Rock

SentireAscoltare                  

Rumore (via google)

 

Se hai una webzine e vuoi comparire qui gratuitamente scrivici una mail