Autore A subtle plague   Euro
21,00
Titolo No reprise (coloured vinyl)  
supporto Lp edizione originale          stereo  
anno 1995 stampa ger etichetta   rough trade / world service   codice 329063

aiuto
condizioni   [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent  

versione per stampa
Nella versione in vinile verde con chiazze di altri colori, la prima stampa, pressata in Germania, copertina lucida fronte retro con barcode 4005902301619, inner sleeve con artwork e testi, label nera con disegni argento, artwork diverso su ciascuna facciata, scritte nere ed argento e logo GEMA presenti solo sulla seconda facciata, catalogo RTD157.3016.1. Pubblicato nell'aprile del 1995 dalla Rough Trade / World Service in Germania, il terzo album, successivo a ''Implosion'' (1993) e precedente ''Hung to dry'' (1996). Inciso in Francia, prodotto da Bertrand Cantat, Giorgio Canali e Fred Vidalenc, e' un lavoro dal sound denso, compatto e potente, nel quale il gruppo combina elementi di noise rock affini a quello di gruppi come i Dinosaur Jr, il sapore amaro e rabbioso e le sonorita' potenti e nichiliste di certo grunge e, in qualche brano piu' tirato e dirompente, l'aggressivita' del punk. Fra i brani troviamo anche una cover di ''The ship song'' di Nick Cave. Leggendario gruppo rock indipendente di New York, gli A Subtle Plague vennero formati intorno al 1984 e restarono in attivita' fino al 1998, pubblicando cinque albums nel corso degli anni '90; la formazione, piuttosto numerosa, includeva i confondatori Benji e Christopher Simmersbach, che poi furono negli A Drastic Measure (1998-2003), poi diventati The Durgas.    
   
     
altri titoli di A subtle plague    

Cerca titoli di A subtle plague nel nostro catalogo


Ascolta il titolo (No reprise ) su Youtube Music o Spotify


Cerca A subtle plague su


Bandcamp

Youtube

Google

Vimeo

Wikipedia

Allmusic 

Musicbrainz (discografia)

Metacritic                               Rate your music

 

Pitchfork                               

N.M.E.                                    Uncut

 

Onda Rock

SentireAscoltare                  

Rumore (via google)

 

Se hai una webzine e vuoi comparire qui gratuitamente scrivici una mail