Autore White tony joe   Euro
23,00
Titolo Continued (180 gr.)  
supporto Lp edizione nuovo          stereo  
anno 1969 stampa eu etichetta   music on vinyl   codice 3016694

aiuto
 

versione per stampa
ristampa in vinile 180 grammi per audiofili, copertina pressoche' identica alla prima tiratura del 1969. Originariamente pubblicato dalla Monument, giunto alla 183esima posizione della classifica billboard 200 negli USA, ''Continued'' e' il secondo album di Tony Joe White, uscito dopo ''Black and white'' (1969) e prima di ''Tony Joe'' (1970). Il cantante americano incise l'album a Nashville ed a Memphis con la produzione di Billy Swan, dando luogo ad un sound fra pop e soul, alternando brani dinamici e ballate; il disco non ebbe un grande successo, ma il brano ''Rainy day in Georgia'' venne poi coverizzato dal cantante soul Brook Benton nel 1970 ed in questa veste arrivo' alla seconda posizione nella classifica pop, per essere poi reinterpretato da numerosi musicisti nel corso del tempo, fra cui Ray Charles e Hank Williams Jr. Proveniente da Goodwill in Louisiana da una famiglia di origini parzialmente cherokee, Tony Jow White e' forse piu' ricordato come compositore che come cantante, grazie a brani come ''Rainy day in Georgia'' e ''Willie and Laura Mae Jones'', fra gli altri, interpretati da vari musicisti. E' tuttavia anche un cantante solista, in possesso di una voce molto maschia che si districava fra pop, soul e country. Il suo primo album ''Black and white'' risale al 1969, primo espisodio di una discografia che prosegue oltre l'inizio del nuovo secolo.    
   
     
altri titoli di White tony joe    

Cerca titoli di White tony joe nel nostro catalogo


Ascolta il titolo (Continued ) su Youtube Music o Spotify


Cerca White tony joe su


Bandcamp

Youtube

Google

Vimeo

Wikipedia

Allmusic 

Musicbrainz (discografia)

Metacritic                               Rate your music

 

Pitchfork                               

N.M.E.                                    Uncut

 

Onda Rock

SentireAscoltare                  

Rumore (via google)

 

Se hai una webzine e vuoi comparire qui gratuitamente scrivici una mail