Autore Kerkar kesarbai   Euro
31,00
Titolo Kesarbai kerkar  
supporto Lp edizione nuovo          stereo  
anno 1947 stampa usa etichetta   mississippi/canary   codice 3013833

aiuto
 

versione per stampa
Edizione limitata a duemila copie, copertina cartonata senza codice a barre, libretto di diciotto pagine (con le otto centrali di dimensioni piu' piccole) con copertina semirigida e testurizzata, contenente foto e note biografiche, label custom multicolore con artwork diverso su ciascuna facciata, catalogo MRP-033. Pubblicata nel 2013 dalla Mississippi/Canary, questa raccolta compila nove brani incisi fra il 1947 ed il 1953 dalla grande cantante indiana Kesarbai Kerkar, tratti da dischi usciti all'epoca, testimonianze della sua padronanza del raga indiano, di era in quegli anni considerata una delle massime interpreti vocali, capace di usare la propria voce in modo sbalorditivo. Questa la scaletta: ''Lalat: ghatan lagi rain'' (10/44), ''Malkauns: main san meet'' (4/45), ''Nat kamod: nevar baju re'' (7/46), ''Lalita gouri: preetam saiyan'' (11/47), ''Goud malhar: maan na kari'' (11/47), ''Kukubh bilawal: devi durge'' (1/49), ''Desi: mare dere aao'' (1/49), ''Bhairavi: jaat kahan ho'' (4/53), ''Todi: haan re dainya'' (4/53). Considerata una delle piu' grandi cantanti indiane di tutti i tempi, Kesarbai Kerkar (1892-1977), nativa di Goa, e' stata una acclamata interprete di raga (musica classica indiana), allieva del grandissimo Ustad Alladyia Khan; nonostante un faticoso e lungo cammino artistico, si fece strada con personalita' e negli anni '40 era diventata una star che si esibiva per il pubblico artistocratico indiano. Incise alcuni 78 giri gia' negli anni '40, per la HMV.    
   
     
altri titoli di Kerkar kesarbai    

Cerca titoli di Kerkar kesarbai nel nostro catalogo


Ascolta il titolo (Kesarbai kerkar ) su Youtube Music o Spotify


Cerca Kerkar kesarbai su


Bandcamp

Youtube

Google

Vimeo

Wikipedia

Allmusic 

Musicbrainz (discografia)

Metacritic                               Rate your music

 

Pitchfork                               

N.M.E.                                    Uncut

 

Onda Rock

SentireAscoltare                  

Rumore (via google)

 

Se hai una webzine e vuoi comparire qui gratuitamente scrivici una mail