Autore Gun club   Euro
25,00
Titolo Destroy the country (extended)  
supporto Lp edizione nuovo          stereo  
anno 1983 stampa usa etichetta   cleopatra   codice 3012444

aiuto
 

versione per stampa
per la prima volta stampato legalmente, remixato ed in vinile verde, il disco originariamente uscito come stampa privata nel 1984 sulla fantomatica Not Just the Same Records, non piu' con soli sei brani, ma ora con otto brani, con "Blood City" mancante ma in piu' "For The Love Of Ivy", "Lost Highway" e "Moonlight Motel". In piu', questa ristampa specifica finalmente l' occasione esatta di registrazione, effettuata al Manila di Firenze il 26 novembre del 1983, con la formazione composta da Jeffrey Lee Pierce, Terry Graham, Patricia Morrison ed il ritornato Kid Congo Powers. Una buona qualita' sonora mette in evidenza l'intensita' e l'approccio sanguigno e senza fronzoli del gruppo del compianto Pierce. Questa la scaletta: "Lost Highway", "Moonlight Motel", "Bad Indian", "Bad american'', ''Brother & sister'', ''Walking with the beast'', ''Sex beat'', "For the Love of Ivy". Formatisi a Los Angeles, i Gun Club erano guidati dal tormentato paroliere e frontman Jeffrey Lee Pierce; la loro musica, in cui si incrociavano blues e punk ma anche il country, era permeata dalla disperazione e dal male di vivere che attanagliava il leader e che poi lo porto' alla morte nel 1996 dopo un'esistenza autodistruttiva. Esordirono nel 1981 con l'album ''Fire of love'', uno dei lavori del periodo piu' amati dalla critica, sciogliendosi momentaneamente nel 1984 e riformandosi intorno a Pierce nel 1987 con la presenza dell'altro membro originario Kid Congo Powers (gia' nei Cramps), che aveva abbandonato la band prima dell'album d'esordio, andando avanti fino ai primi anni '90, quando la salute di Pierce ando' deteriorandosi gravemente.    
   
     
altri titoli di Gun club    

Gun club

Cerca titoli di Gun club nel nostro catalogo



i risultati dei video in alcuni casi potrebbero non essere pertinenti all'autore