Autore Wyatt robert   Euro
50,00
Titolo Peel Sessions (10th september 1974)  
supporto 12'' edizione originale          stereo  
anno 1987 stampa uk etichetta   rough trade   codice 247801

aiuto
condizioni   [vinile]  Excellent  [copertina]  Excellent  

versione per stampa
Ep in formato 12", prima davvero molto rara stampa inglese, copertina con effetto metallizzato/rame in rilievo "textured" fronte e retro, senza barcode, etichetta bianca nera e grigia, catalogo SFPS037, copia corredata di inserto-booklet apribile di quattro pagine con recensioni da altre uscite della Strange Fruit (scritte da Shaun Phillips di Sounds) ed immagini. Pubblicato in Inghilterra nell' ottobre del 1987, giunto al 37esimo posto delle classifiche indie inglesi, contiene straordinarie registrazioni effettuate per il programma radiofonico della BBC condotto su Radio One da John Peel, il 10 settembre del 1974, poco dopo l' uscita del secondo epocale album" Rock Bottom", e messe in onda il 26 settembre dello stesso anno. I brani, registrati come di consueto live in studio, vedono quattro spettrali versioni di ''Soup Song'' (rielaborazione di "Slow Walkin' Talk", brano nel repertorio dei Wylde Flower, composta da Brian Hopper, e gia' registrata da Wyatt nel 1968 con Jimi Hendrix al basso, e poi registrata in studio per essere inserita nel terzo album di Wyatt "Ruth Is Stranger Than Richard"), ''Alifib'' (gia' su "Rock Bottom"), il singolo "I'm A Believer'' e ''Sea Song'' (gia' su "Rock Bottom"), registrate dal solo Wyatt accompagnato dalla leggendaria tastiera Riviera e dal pianoforte.    
   
     
altri titoli di Wyatt robert    

Cerca titoli di Wyatt robert nel nostro catalogo


Ascolta il titolo (Peel Sessions ) su Youtube Music o Spotify


Cerca Wyatt robert su


Bandcamp

Youtube

Google

Vimeo

Wikipedia

Allmusic 

Musicbrainz (discografia)

Metacritic                               Rate your music

 

Pitchfork                               

N.M.E.                                    Uncut

 

Onda Rock

SentireAscoltare                  

Rumore (via google)

 

Se hai una webzine e vuoi comparire qui gratuitamente scrivici una mail