Autore Guccini francesco   Euro
14,00
Titolo l' isola non trovata  
supporto lp edizione ristampa          stereo  
anno 1970 stampa eu etichetta   columbia / universal   codice 243614

aiuto
condizioni   [vinile]  Excellent  [copertina]  Very good  

versione per stampa
ristampa del 2019 in vinile 180 grammi, distribuita nel circuito delle edicole italiane, copertina (con moderati segni di usura) senza barcode, pressoche' identica alla prima tiratura, etichetta azzurra e bianca con bollicine, con logo Columbia in alto ed Universal in basso. Pubblicato in Italia nel dicembre 1970 dopo ''Due anni dopo'' e prima di ''Radici ''. Il terzo album. "L' isola non trovata" e' l'ultimo lavoro inciso sotto il solo nome Francesco, tutte le canzoni sono dello stesso Francesco Guccini: alcune di esse sono tra le piu' popolari dell'autore, che le riprendera' anche in album successivi (L'isola non trovata, Il Frate, Un'altro giorno Š andato). un paio di pezzi sono ispirati a salinger, ma la title track si lega a Gozzano. Si tratta di un disco molto particolare nel panorama della musica italiana, vuoi per le sonorit… e gli arrangiamenti, vuoi per le tematiche sottese ai testi, raramente trattate in questo modo in altri album, anche dello stesso autore. Le musiche che accompagnano i brani sono in qualche caso malinconiche e suggestive (come in "Asia", o nella canzone che da' il titolo all'album, "L'isola non trovata") in altri semplici e ritmate ("Il frate", "Un altro giorno Š andato"), alle volte malinconiche e intrise di suggestioni blues ("Il tema", "L'uomo"), con l'utilizzo di moltissimi strumenti diversi (basso elettrico, chitarra, sintetizzatore) ma anche effetti sonori come rumori di animali il tutto a cura di Vince Tempera, arrangiatore e compositore per molti dischi di Guccini. Il filo conduttore dell'opera Š il concetto di tempo, come esplicitato ne "Il tema": tempo passato dell'infanzia dell'uomo e dell'umanit… intera ne "La collina", che riecheggia i miti dell'et… dell'oro perduta "nelle nebbie della storia", ma anche il tempo "sprecato" e consumato da un individuo che ha (forse) gettato via la propria vita ("Il frate"). C'Š un elegia del tempo che se ne va e non risparmia nulla e nessuno ("Un altro giorno Š andato"), una "Canzone di notte" che genera una serie di amare riflessioni sul destino dell'uomo, la sua coscienza, la realt… e il sogno partendo dalla descrizione di una notte passata . C'Š con "Asia" il tentativo di recuperare un tempo mitico e fascinoso, una commistione del passato e del presente del grande continente visto con gli occhi degli antichi esploratori che vi vedevano il luogo della meraviglia e del mistero, mescolando fonti che vanno da Marco Polo (esplicitamente invocato nel testo) ai racconti medievali alle avventure del Prete Gianni. L'isola non trovata, che da' il titolo all'album e lo "racchiude" idealmente (la canzone Š stata divisa in due parti, una posta all'inizio e una alla fine del volume) allude, in modo non troppo velato, ad un luogo mitico che rappresenta simbolicamente tutto quello a cui l'uomo (durante la sua vita) e l'umanit… (nel corso della storia) aspirano e non potranno mai raggiungere. contiene i seguenti brani- L'isola non trovata, L'orizzonte di K.D., La collina , Il frate, Un altro giorno Š andato, Canzone di notte, Il tema, L'uomo, Asia, L'isola non trovata.    
   
     
altri titoli di Guccini francesco    

Guccini francesco

Cerca titoli di Guccini francesco nel nostro catalogo



i risultati dei video in alcuni casi potrebbero non essere pertinenti all'autore