Autore Allin g.g. and antiseen   Euro
28,00
Titolo murder junkies  
supporto Lp edizione nuovo          stereo  
anno 1991 stampa eu etichetta   bang!   codice 2114873

aiuto
 

versione per stampa
Ristampa del 2022, edizione limitata di 600 copie, copertina esclusiva, corredata di inner sleeve. Pubblicato originariamente dalla francese New Rose nel 1991, l' ultimo album non postumo di G.G. Allin, per l' occasione accompagnato dagli Antiseen (autori nello stesso 1991 del terzo album "Southern Hostility"); come prevedibile, devastato e sferragliante punk rock, con qualche non meno estremo intervento spoken di Allin, in un album che nella sua discografia e' rimasto tra i piu' considerati. G.G. Allin e' stato un leggendario ed oltraggioso personaggio, morto per overdose nel 1993, manifesto del punk rock americano piu' devastante e devastato, estremista fino all' autoimmolazione, votato al superamento di ogni limite immaginabile dell' oscenita' nel rock'n'roll, come i testi dei suoi brani (sin dai titoli) e le cronache dei suoi concerti dimostrano ampiamente. Ricordato per motivi per solito extra musicali, ha anche occasionalmente inciso qualche buon disco; il primo album "Always was is and always shall be" del 1980 e' forse migliore, e questo e' uno di quelli che si possono senz' altro aggiungere ad una discografia selezionata, con la voce di Allin che suona non di rado come un incrocio tra quelle di Henry Rollins dei Black Flag e Lemmy dei Motorhead. Una delle migliori testimonianze di un personaggio in grado come pochi di attirare su di se' antipatia e sdegno, come effettivamente al rock ogni tanto e' richiesto.    
   
     
altri titoli di Allin g.g. and antiseen    

Cerca titoli di Allin g.g. and antiseen nel nostro catalogo


Ascolta il titolo (murder junkies ) su Youtube Music o Spotify


Cerca Allin g.g. and antiseen su


Bandcamp

Youtube

Google

Vimeo

Wikipedia

Allmusic 

Musicbrainz (discografia)

Metacritic                               Rate your music

 

Pitchfork                               

N.M.E.                                    Uncut

 

Onda Rock

SentireAscoltare                  

Rumore (via google)

 

Se hai una webzine e vuoi comparire qui gratuitamente scrivici una mail