Autore Yardbirds   Euro
32,00
Titolo 1967  
supporto Lp edizione nuovo          mono  
anno 1967 stampa eu etichetta   repertoire   codice 2112455

aiuto
 

versione per stampa
Edizione limitata in vinile da 180 grammi di colore arancio semitrasparente, copertina senza codice a barre, inserto con note a cura di Chris Welch, label custom, catalogo V293. Pubblicato nel 2018 dalla Repertoire, questo album compila leggendarie registrazioni dal vivo effettuate nel marzo / aprile del 1967 dagli Yardbirds in Germania per il programma televisivo Beat! Beat! Beat!, ed in Svezia alla Konserthuset, quando il gruppo era consolidato nella sua ultima incarnazione, quella a quartetto con Jimmy Page, Chris Dreja, Keith Relf e Jim McCarthy, vicino alla fine della sua breve e gloriosa storia, ma ancora ricco di ispirazione e di idee innovative, capace di esprimere un freakbeat di prim'ordine, duro e psichedelico, ancora con un piede nel blues ma con l'altro proiettato verso il futuro del rock inglese. Tutti i brani sono in MONO. Questa la scaletta: ''Shapes of things'', ''Happenings ten years time ago'', ''Over under sideways down'', ''I'm a man'' (brani registrati al programma Beat! Beat! Beat!, 15/3/67); ''Shapes of things'', ''Heart full of soul'', ''You're a better man than I'', ''Most likely you go your way (and I'll go mine)'', ''Over, under, sideways, down'', ''Little games'', ''My baby'', ''I'm a man'' (brani registrati dalla Konserthuset di Stoccolma, 4/4/67). Attivi fra il 1963 ed il 1968, gli Yardbirds sono stati un fondamentale e storico gruppo inglese, alfieri, nei loro primi anni, dell'ala piu' legata al blues ed allo r'n'b del beat inglese, con efficacissime cover di classici blues come ''Smokestack lightning'' e ''Good morning little school girl'', alle quali seppero dare un tocco personale e britannico, grazie anche al talento di una formazione di grande spessore (vi militarono in quegli anni chitarristi come Eric Clapton e Jeff Beck), che avrebbe poi influenzato il movimento rock blues inglese di fine anni '60; ma furono capaci anche di produrre con successo canzoni piu' vicine alla sensibilita' pop dell'epoca, come dimostra ad esempio ''For your love'', e poi nei loro ultimi anni della loro breve carriera si aprirono ad influssi psichedelici, prima di diventare il ''bozzolo'' dal quale sarebbero fuoriusciti i Led Zeppelin (nei loro ultimi concerti e sessioni radiofoniche, con Jimmy Page in formazione, gli Yardbirds suonavano alcuni brani che sarebbero poi entrati nel repertorio zeppeliniano). Il gruppo si e' poi riformato nei primi anni '90, sotto la guida di Jim McCarthy e di Chris Dreja, due membri della formazione originaria.    
   
     
altri titoli di Yardbirds    

Cerca titoli di Yardbirds nel nostro catalogo


Ascolta il titolo (1967 ) su Youtube Music o Spotify


Cerca Yardbirds su


Bandcamp

Youtube

Google

Vimeo

Wikipedia

Allmusic 

Musicbrainz (discografia)

Metacritic                               Rate your music

 

Pitchfork                               

N.M.E.                                    Uncut

 

Onda Rock

SentireAscoltare                  

Rumore (via google)

 

Se hai una webzine e vuoi comparire qui gratuitamente scrivici una mail