Autore Bators steve (dead boys)   Euro
19,00
Titolo l.a. confidential  
supporto lp edizione nuovo          stereo  
anno 1980 stampa usa etichetta   bomp!   codice 2098794

aiuto
 

versione per stampa
Ristampa con copertina pressoche' identica a quella della prima tiratura. Uscito per la prima volta nel 2004, questo album e' dedicato al compianto ex Rocket from the Tombs, Frankenstein, Dead Boys, Wanderers e Lords of the New Church, autore anche all' indomani dello scioglimento dei Dead Boys di alcuni misconosciuti dischi solisti (due singoli e l' album "Disconnected") tra il '79 e l' 80, che ne testimoniano tutto l' amore per il garage americano dei '60 ed il power pop. I 4 brani dei due singoli che anticiparono l' album di cui sopra, e che non vi furono inclusi ("It's Cold Outside", The Last Year", "Not That Way Anymore" e la particolarmente riuscita "Circumstantial Evidence") tornano con questo disco alla luce, insieme con altri 7 episodi sparsi in ormai introvabili uscite postume od assolutamente inediti: "I'll Be Alright", appartenente alle stesse sessions del secondo singolo e non certo inferiore ai due brani che furono poi scelti; "L.A. L.A." (una "Louie Louie" rivisitata, eseguita nel 1980 sul palco con Jimmy Pursey, le Runaways e Kim Fowley); "Morrison Rant" (dal vivo sempre nel 1980 con Brian James); ed una serie di brani registrati nel 1987, tra garage e contaminazioni hard, tra cui due brani usciti su 12" (una bella versione di "Have Love, Will Travel" e "Story in Your Eyes"), oltre alle inedite "Crack Boom Bam" e "Misery Loves Company". Bellissime le foto sul retrocopertina, con una giovanissima Susan Sarandon abbracciata a Stiv.    
   
     
altri titoli di Bators steve (dead boys)    

a causa di restrizioni su youtube non siamo in grado di incorporare direttamente i video

Ascolta il titolo su Youtube Music o Spotify


Cerca titoli di Bators steve (dead boys) nel nostro catalogo

Cerca Bators steve (dead boys) su


Bandcamp

Youtube

Google

Vimeo

Wikipedia

Allmusic

Musicbrainz (discografia)

Metacritic Rate your music

Pitchfork

N.M.E. Uncut

Onda Rock

SentireAscoltare

Rumore (via google)

Se hai una webzine e vuoi comparire qui gratuitamente scrivici una mail