Autore Estes sleepy john   Euro
21,00
Titolo Drop down mama  
supporto Lp edizione nuovo          mono  
anno 1929 stampa eu etichetta   night   codice 2096246

aiuto
 

versione per stampa
Copertina senza codice a barre, label in bianco e nero, catalogo NR08. Pubblicata nel 2018 dalla Night Records, questa raccolta compila quattordici storiche incisioni effettuate dal bluesman Sleepy John Estes fra il 1929 ed il 1941 a Chicago, Memphis e New York, un vero pezzo di storia del blues rurale, caratterizzato da uno stile originale ed intenso. Questa la scaletta: ''Drop down mama'' (Chicago, 7/35, con Hammie Nixon all'armonica), ''Someday baby blues'' (Chicago, 7/35, con Hammie Nixon all'armonica), ''The girl I love, she got long curly hair'' (Memphis, 9/29, con Yank Rachell al mandolino e Jab Jones (incerto) al pianoforte), ''Stop that thing'' (Chicago, 7/35, con Hammie Nixon all'armonica), ''Who's been telling you buddy brown?'' (Chicago, 7/35, con Hammie Nixon all'armonica), ''I wanta tear it all the time'' (New York, 8/37, con Hammie Nixon all'armonica e Lee Brown al kazoo), ''Down south blues'' (Chicago, 7/35, con Hammie Nixon all'armonica), ''Working man blues'' (Chicago, 9/41, con Son Bonds alla chitarra e Raymond Thomas al basso), ''Broken-hearted, ragged and dirty too'' (Memphis, 9/29, con Yank Rachell al mandolino e Jab Jones (incerto) al pianoforte), ''Married woman blues'' (Chicago, 7/35, con Hammie Nixon all'armonica), ''Government money'' (New York, 8/37, con Hammie Nixon all'armonica e Lee Brown al kazoo), ''Lawyer clark blues'' (Chicago, 9/41, con Son Bonds alla chitarra e Raymond Thomas al basso), ''Little laura blues'' (Chicago, 9/41, con Son Bonds alla chitarra e Raymond Thomas al basso), ''I ain't gonna be worried no more'' (New York, 8/37, con Hammie Nixon all'armonica e Lee Brown al kazoo). Nato in una numerosissima famiglia (sedici figli), John Adam Estes (1899-1977) a undici anni si trasferisce a Brownsville, la citta' che fara' da sfondo a tutte le vicende raccontate nelle sue canzoni. Perde la vista da un occhio durante un incidente di gioco. Apprende i rudimenti della chitarra e, fin dall'inizio della carriera si lega all'armonicista Hammie Nixon. Autore di blues disadorni e spigolosi, caratterizzati da testi poetici con i quali trasfigura ogni fatto, storia o evento grande e piccolo che gli accade intorno, nella ristretta realta' di Brownsville. Secondo Big Bill Broonzy, che lo conobbe negli anni '30, Estes eseguiva una sorta di "crying blues", inteso nel senso letterale del termine, perch‚ non era difficile che "piangesse sul serio mentre cantava i suoi blues". Il senso di trasporto ed intensa partecipazione emotiva tipico delle sue esibizioni lo portava spesso a chiudere gli occhi nei momenti culminanti dell'interpretazione (di qui il nomignolo di "Sleepy": c'e' anche chi giura che si addormentasse davvero mentre suonava).    
   
     
altri titoli di Estes sleepy john    

Cerca titoli di Estes sleepy john nel nostro catalogo


Ascolta il titolo (Drop down mama ) su Youtube Music o Spotify


Cerca Estes sleepy john su


Bandcamp

Youtube

Google

Vimeo

Wikipedia

Allmusic 

Musicbrainz (discografia)

Metacritic                               Rate your music

 

Pitchfork                               

N.M.E.                                    Uncut

 

Onda Rock

SentireAscoltare                  

Rumore (via google)

 

Se hai una webzine e vuoi comparire qui gratuitamente scrivici una mail