Autore Zen circus   Euro
31,00
Titolo Vivi si muore 1999-2019  
supporto Lp2 edizione nuovo          stereo  
anno 2019 stampa eu etichetta   woodworm   codice 2085391

aiuto
 

versione per stampa
doppio vinile, inner sleevee, inserto, adesivo su cellophane. Raccolta di 20 anni di carriera del gruppo con due inediti (tra i quali il brano presentato a Sanremo 2019 "l'amore è una dittatura"). I brani presenti: L'amore è una dittatura; La festa; Il fuoco in una stanza; Catene; Non voglio ballare; L'anima non conta; Ilenia; Viva; Postumia; I qualunquisti; L'amorale; Andate tutti affanculo; L'egoista; Canzone di natale; Figlio di puttana; Vent'anni; Punk lullaby; Fino a paccarti due o tre denti; Mexican requiem. Formazione attiva dalla fine degli anni '90, gli Zen Circus si formarono a Pisa. Gruppo apprezzato anche per le sue performance dal vivo, pubblicano il primo album "About thieves, farmers, tramps and policemen" nel 1999, seguito negli anno successivi da altri tre dischi, nel 2007, l'americano Brian Ritchie, uno dei fondatori dei grandi Violent Femmes, collabora con la band producendo il quinto lavoro del gruppo, "Villa inferno" (2008), che vede anche la presenza di Kim (Pixies, Breeders) e Kelley Deal (Breeders) oltre a Jerry Harrison, tastierista dei Talking Heads, per un disco vicino a Clash, Gogol Bordello e Violent Femmes. Nel 2009 esce "Andate tutti affanculo", seguito nell'autunno 2011 da "Nati per subire", da "Canzoni contro la natura" (2014), da "La terza guerra mondiale" (2016) e da "Il fuoco in una stanza" (2018).    
   
     
altri titoli di Zen circus    

Zen circus

Cerca titoli di Zen circus nel nostro catalogo



i risultati dei video in alcuni casi potrebbero non essere pertinenti all'autore